Milan femminile, che esordio super! Roma travolta 3-0

Milan femminile, che esordio super! Roma travolta 3-0

Il Milan femminile inizia nel migliore dei modi il suo cammino in Serie A, battendo in trasferta la Roma con le reti di Heroum, Conc e Giacinti

Chi comincia bene è già a metà dell’opera. Il Milan femminile va oltre le più rosee aspettative, imponendosi sul terreno di gioco della Roma con un 3-0 che non ammette repliche. Dopo un primo tempo di gestione e col brivido della traversa capitolina, nella seconda frazione le rossonere si impongono, legittimando il successo con un parziale netto. Ecco la cronaca apparsa sul sito ufficiale.

Roma-Milan 0-3: la cronaca ufficiale

Le rossonere combattono ad armi pari e riescono a prendere il sopravvento in termini di gioco e supremazia territoriale, però nella ripresa sono le padrone di casa a sfiorare il vantaggio. Punizione morbida dal limite a scavalcare la barriera dell’ex Giugliano che si stampa in pieno sulla traversa“.

Passato lo spavento il Milan si sblocca: al 69′ Bergamaschi crossa ed Heroum, grazie anche al lavoro sporco di Salvatori Rinaldi, si inserisce e segna al volo. All’83′ arriva il raddoppio: Giacinti va via di forza sulla fascia e mette in mezzo, un rimpallo favorisce Čonč che non sbaglia sottomisura. All’89′ è la stessa Valentina (capitano) a firmare il 3-0, involandosi verso il portiere e battendolo di sinistro all’angolino“.

Italia-Olanda
fonte foto https://twitter.com/AzzurreFIGC

Milan, parla Ganz: “Vittoria meritatissima”

L’allenatore del Milan femminile, Maurizio Ganz, non può che essere soddisfatto per una vittoria esterna, maturata fra l’altro con un punteggio rotondo. “Mi immaginavo un inizio del genere, ma non con questi numeri. E’ stata una partita difficile: il 3-0 finale non deve ingannare. La prima frazione è stata equilibrata: abbiamo avuto una clamorosa occasione con Bergamaschi. Il pallone lo abbiamo sempre tenuto noi: sembrava fossimo noi a giocare in casa. Questo vuol dire avere personalità“.

Nella ripresa – ha ribadito il mister ai microfoni della tv ufficiale – dopo l’1-0 abbiamo ribadito che oggi eravamo noi a dover vincere. Siamo entrati in campo con grande personalità e senza paura. Abbiamo tenuto palla e costruito, rendendo le avversarie mai pericolose in fase offensiva e portando a casa una vittoria meritatissima“.

ultimo aggiornamento: 15-09-2019

X