Milan, Filippo Inzaghi: “I rossoneri lotteranno per lo Scudetto”

Milan, Filippo Inzaghi dichiara: “E’ sicuramente un Milan da applausi”

chiudi

Caricamento Player...

Settantatré gol in duecentodue partite: questo è il bottino personale di Filippo Inzaghi, ex-giocatore del Milan, con la casacca del Diavolo dal 2001 al 2012. Gol e presenze che sono state molto incisivi nel cammino del club rossonero, dato che il vecchio numero nove ha regalato diversi trofei alla proprietà Berlusconi, tra cui la famosa Champions di Atene nel 2007 dove SuperPippo siglò una fantastica doppietta personale. “E’ un Milan da applausi” ha detto recentemente Inzaghi e non si riferiva al team dei sogni di Carlo Ancelotti, bensì alla rosa attuale a disposizione di Vincenzo Montella.

Lazio-Milan, parla Pippo: “Contro mio fratello sarà dura”

Ai taccuini dell’edizione odierna del Quotidiano Sportivo, giornale nazionale, Pippo Inzaghi ha parlato, appunto, di Milan e della sfida di domenica sera contro la Lazio, allenata dal fratello Simone. “I rossoneri lotteranno per lo Scudetto fino alla fine – ha ammesso l’ex bomber della società di via Aldo Rossi -, ma all’Olimpico contro la Lazio di mio fratello Simone sarà una partita difficilissima”. Insomma, il Milan è una rosa candidata alla vittoria finale dello Scudetto, ma la strada è ancora lunga e sul cammino ci saranno diverse squadre che saranno pronte a mettere il bastone fra le ruote alla banda Montella.