Milan, Kessié: “Gattuso grande allenatore. Champions? Si può fare”

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Ai microfoni di Sky Sport, il giovane centrocampista rossonero ha elogiato l’allenatore ma non solo. Ecco tutte le dichiarazioni di Franck Kessié.

Gennaro Gattuso ha dato un’anima – oltreché un gioco e una precisa identità tattica – a questo Milan. Franck Kessié è uno dei pilastri della formazione rossonera, una pedina imprescindibile nello scacchiere di mister Rino.

Ai microfoni di Sky Sport, il giovane centrocampista milanista ha speso parole d’elogio per il suo allenatore.

“Gattuso è molto bravo – ha dichiarato – ed era forte come giocatore. Ti dà sempre la voglia di fare tutto. Lui vuole diventare un grande allenatore e può farlo. Ha la grinta, la voglia ed è molto concentrato”.

Franck Kessie

Kessié al Milan, operazione da 27 milioni di euro

Un discorso che fa una piega. Da Gattuso a Lucas Biglia, altro perno di questo Milan: “È  un grande giocatore e un grande uomo – ha affermato Franck Kessié – mi dà una mano sia in campo che fuori e mi motiva ancora di più”.

Nel corso dell’intervista, l’ivoriano ha parlato anche di altri suoi compagni di squadra: Calhanoglu e Suso sono molto forti. Suso fa tanti gol e assist e sblocca le partite, ha grande qualità con il pallone tra i piedi”.

Franck Kessié

Donnarumma-Milan, futuro ancora da decifrare

Cutrone è incredibile, ha 20 anni e ha già fatto quindici gol con il Milan. Andrè Silva? Adesso sta segnando, prima non era facile per lui, arrivando dall’estero. Ora tornerà grande. Kalinic ha fatto molto bene alla Fiorentina, ci vuole un po’ di tempo anche per lui”.

Una considerazione anche su Gigio Donnarumma, il cui futuro in rossonero è ancora in discussione: “Cosa gli direi per farlo restare? Qua ci sono tifosi fantastici, c’è una grande storia e siamo una squadra giovane. È importante che lui rimanga con noi”.

FRANK KESSIE craiova-milan 0-1

Milan, obiettivo quarto posto

Dai singoli alle questioni – molto più importanti – di squadra. Il Milan crede ancora nel quarto posto in campionato. Parola di Franck Kessié: “Possiamo andare in Champions. Noi lavoriamo tanto e molto bene”.

“Sarebbe la cosa più bella arrivarci, perché sono tanti anni che il Milan non va in Champions League. Se ci riusciamo mi taglio i capelli a zero”.

E poi c’è la Coppa Italia, altro obiettivo di grande prestigio. “Se vinciamo vado a piedi da Milano a Milanello. Se andiamo anche in Champions vado a piedi a Milanello con i capelli rasati”.

In questo video uno dei gol realizzati da Kessié con il Milan:

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 29-03-2018

Salvo Trovato