Milan, col Bologna altra chance per Kalinic: il suo destino è però già scritto

La storia di Kalinic al Milan dovrebbe chiudersi al termine del campionato. Tra poche soddisfazioni e tanti rimpianti…

Nel futuro di Kalinic c’è ancora il Milan. Ma solo per le prossime quattro gare. Ormai sembra chiaro che in estate il croato sarà uno dei sicuri partenti sul mercato, che sia Mirabelli a gestirlo o qualcun altro. L’attaccante non è mai esploso in rossonero, sfiduciato da parte dei tifosi fin dalle prime gare senza reti.

E così quella col Bologna potrebbe essere una delle ultime gare di Kalinic da milanista e, forse, anche una delle sue ultime in Serie A. Riuscirà almeno stavolta a sfruttare l’occasione per rendere l’addio un po’ meno amaro?

Nel video gli highlights della gara d’andata tra rossoneri e felsinei:

Milan, futuro Kalinic ormai deciso

Nonostante la fiducia concessagli da Gattuso nell’ultimo periodo, il rendimento del croato, così come quello di tutta la squadra, ha continuato ad essere insufficiente. Vero che dal punto di vista tattico il suo contributo è sempre prezioso, ma senza il sostegno dei compagni finora Kalinic è riuscito ad andare in rete col contagocce. E per un attaccante, si sa, il metro di giudizio della critica si basa quasi esclusivamente sui gol.

Col Bologna dunque potrebbe essere una delle ultime chance per il croato di poter far ricredere chi su di lui non avrebbe scommesso un centesimo. Un exploit che in molti nell’ambiente si augurano, non tanto per il bene del giocatore, quanto per quello del Milan. La speranza è che Kalinic possa contribuire a dare al Milan quell’Europa League divenuta obiettivo unico, per non rendere ancora più amaro un addio già carico di mille rimpianti.

Nikola Kalinic Genoa-Milan Juventus-Milan
Nikola Kalinic

ultimo aggiornamento: 27-04-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X