L’amministratore delegato rossonero ha tolto Bacca dal mercato, ma “nel calcio – sottolinea – non si sa mai come va a finire”

Scambio Bacca-Alcacer? “Una balla, roba da ridere“. Secondo una fonte vicina al Barcellona (ripresa dal Mundo Deportivo), il club blaugrana non avrebbe alcuna intenzione di privarsi del 23enne attaccante spagnolo, né tantomeno di ingaggiare il colombiano del Milan. Più che un’indiscrezione, dunque, perlomeno secondo i media iberici, si tratta di un’autentica bufala di mercato. Paco Alcacer non lascerà il Barça a gennaio, così come Carlos Bacca non lascerà i rossoneri. Parola di Adriano Galliani.

Resta, forse…

Ai microfoni del periodico ABC Sevilla, l’amministratore delegato milanista ha escluso la partenza del calciatore: “La cessione di Bacca – ha dichiarato – non rientra nei nostri piani. Il Siviglia è pronto a investire una somma importante? Non lo so, non abbiamo esaminato nulla di tutto ciò. Quello che dico è che oggi non vogliamo lasciarlo partire. Poi, nel calcio non si sa mai come va a finire, però insisto che contiamo sul giocatore“.

AAA milioni cercasi

Bacca, dunque, non si muoverà da Milano, perlomeno a gennaio. A meno che… non arrivi un’offerta irrinunciabile. Perché, come sott’inteso dallo stesso Galliani, le vie del mercato sono infinite e il Milan, considerati gli ultimi sviluppi sul fronte societario, ha bisogno di milioni cash per regalare a Vincenzo Montella i rinforzi di cui ha bisogno per tentare l’assalto all’Europa che conta. Insomma, per finanziare la prossima campagna acquisti, servirà almeno una grande cessione.

Nuove ordinanze in vigore: ecco che cosa si può fare in base al colore della zona

TAG:
Bacca barcellona Calciomercato evidenza galliani milan Montella Paco Alcacer

ultimo aggiornamento: 14-12-2016


Berlusconi chiama Percassi: “Aspetta prima di vendere Caldara e Gagliardini”

Galliani: “Bonaventura, sì vicino al 2020. Donnarumma? Raiola…”