Milan, fiato corto. Adesso Gattuso deve ricorrere alle “seconde linee”

La vittoria del Milan contro il Sassuolo vale il 3° posto. Gattuso però deve pensare a qualche cambio, data la condizione fisica precaria.

Undici gare in meno di cinquanta giorni: sette in campionato, tre in Coppa Italia e la finale di Supercoppa. Questo il ruolino del Milan nel 2019 da quando si è tornati in campo dopo la pausa di fine anno.

Che filotto!

In questi match, i rossoneri di Gattuso hanno cambiato marcia, arrivando fino al 3° posto che blinderebbe la Champions e alla possibilità di rigiocare la finale della coppa nazionale.

Gennaro Gattuso Juventus-Milan
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Fiato corto

Il Milan, nelle ultime due gare, ha evidenziato difficoltà nella costruzione del gioco e circa la tenuta fisico-atletica. Nonostante lo 0-0 in Coppa Italia e l’1-0 al Sassuolo, grazie in particolare a Donnarumma e alla fase difensiva, la fase offensiva non ha convinto. Molti elementi dell’undici rossoneri sono col fiato corto.

Turnover in vista?

In particolare, la linea di centrocampo è apparsa in sofferenza. Il trio Kessié-Bakayoko-Paquetà gioca senza sosta da inizio anno. L’ivoriano è rimasto in campo nonostante evidenti problemi fisici, il francese – a eccezione di Milan-Fiorentina (squalificato) – gioca dal 1′ da ventitrè gare consecutive, il brasiliano è alla undicesima da titolare senza sosta. In soccorso a Gattuso e ai compagni di reparto, ecco il rientro di Biglia: l’argentino sta aumentando il minutaggio e contro il Chievo potrebbe giocare dall’inizio. L’ex Lazio può far rifiatare a turno sia Bakayoko che Kessié.

Rodriguez out

Contro i clivensi, mancherà sicuramente Ricardo Rodriguez, uno dei più utilizzati da Gattuso: lo svizzero sconterà la squalifica, rilevato da Laxalt. Probabile anche un turno di riposo per Calabria sul lato opposto: Conti scalda il motore. Proprio sulla catena di destra è in netta difficoltà Suso, pertanto potrebbe esserci una chance per il connazionale Castillejo.

ultimo aggiornamento: 04-03-2019

X