Milan-Donadoni, primo contatto col tecnico? Gattuso a rischio esonero

Milan, Gattuso a rischio: Donadoni in pista in caso di esonero

La sconfitta nel derby ha rimesso in discussione la gestione di Gattuso. Secondo la stampa, Donadoni sarebbe già stato contattato per subentrare in caso di esonero dell’attuale tecnico del Milan.

Nelle ultime ore, da più parti, si sono levate le voci circa un possibile contatto tra il Milan e Roberto Donadoni. L’ex tecnico del Bologna, infatti, sarebbe il nome caldo dei dirigenti rossoneri qualora saltasse la panchina di Gennaro Gattuso.

Gennaro Gattuso
Fonte foto: https://twitter.com/Sport_Mediaset

Ringhio di nuovo a rischio?

Secondo quanto si legge su La Gazzetta dello Sport, per Gattuso saranno decisivi i prossimi risultati, anche se non c’è una vera e propria dead line da parte della società di via Aldo Rossi, la quale ha ribadito la fiducia al tecnico, ma si aspetta subito una reazione già domani sera contro il Betis Siviglia in Europa League. Leonardo e Maldini, infatti, non hanno gradito in particolare la prestazione nel derby. Il Milan di Elliott ritiene fondamentale la qualificazione alla prossima Champions League e, pertanto, altri passi falsi potrebbero risultare esiziali per il 40enne di Corigliano Schiavonea.

Conte, ipotesi lontana

Non è un mistero che il nome dell’ex manager del Chelsea sia il top di gamma ma Conte presenta diversi ostacoli: subentrare in corsa è la migliore situazione? E poi il fattore ingaggio per sé e per il suo staff. Così, Donadoni rappresenta la soluzione più praticabile. E poi risponderebbe al mantra “il Milan ai milanisti”. E il Dona, centrocampista di lusso tra il 1986 e il 1999 (a parte parentesi americana, ndr) con la maglia rossonera lo rappresenta appieno…

ultimo aggiornamento: 24-10-2018

X