Gattuso, il Milan conferma fiducia al tecnico ma ci vuole una reazione

Milan, Gattuso non è a rischio ma le prossime due gare saranno decisive

Dopo il derby il Milan ha perso anche in Europa League contro il Betis. La squadra di Gattuso ha espresso una prestazione imbarazzante. La società ha confermato il tecnico, per il momento.

Un’altra botta, anche peggiore, dopo quella contro l’Inter. Il Milan, al cospetto del Betis, ha mancato la reazione tanto attesa dopo la sconfitta nel derby. Una prestazione, quella degli uomini di Gattuso, che ha lasciato sconcertati: in particolare il primo tempo, nel quale gli spagnoli hanno dominato in lungo e in largo. Rossoneri sterili in avanti e troppo vulnerabili in difesa. Solo nel finale, grazie al solito Cutrone, il Milan ha dato qualche segnale di risveglio ma era ormai troppo tardi. Una sconfitta che, peraltro, rimette la qualificazione ai sedicesimi di Europa League in forte discussione…

Gennaro Gattuso
Fonte foto: https://twitter.com/Sport_Mediaset

Gattuso a rischio?

Chiaramente, la sconfitta contro il Betis, in particolare per come è maturata, fa aumentare le ombre sul futuro di Gattuso. Nel post-match, la società si è affrettata, per voce di Leonardo, a confermare la fiducia nel tecnico calabrese.

Prossime gare decisive

Certo è che già da domenica contro la Sampdoria, il Milan è atteso a una decisa inversione di rotta. Dopo i blucerchiati, sempre a San Siro, mercoledì i rossoneri affronteranno il Genoa nel recupero della prima giornata. Due sfide, quelle contro le genovesi, da non fallire. Altrimenti la situazione potrebbe farsi troppo pesante e portare a decisioni esiziali per Gattuso. In caso di esonero, Donadoni sembra la soluzione più praticabile; Conte è il sogno ma sembra rimanere tale…

ultimo aggiornamento: 26-10-2018

X