Milan, Gattuso: “Supercoppa, difficile ma ci speriamo”

Il tecnico rossonero Gattuso, poco prima della partenza del Milan per Gedda, ha rilasciato un’intervista a Sky Sport. Il tema principale è come sempre Higuain.

Il Milan è arrivato a Gedda, in Arabia Saudita, dove mercoledì alle 18.30 ora italiana affronterà la Juventus nella gara valida per la Supercoppa Italiana. Poco prima della partenza alla volta del Golfo, il tecnico rossonero Gennaro Gattuso ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Sky Sport. Il tecnico rossonero ha espresso preoccupazione per una partita ritenuta difficile se non addirittura proibitiva, ma Rino non sembra per niente intenzionato a gettare la spugna prima del triplice fischio che sancirà la fine della finalissima. Sorprende, alla luce delle tanti voci di mercato, la scelta di responsabilizzare Higuain.

Gennaro Gattuso
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Carica al Pipita, Gattuso si affida a Gonzalo Higuain

In casa rossonera tiene ancora banco la vicenda Higuain, con le insistenti voci circa una volontà dell’argentino di lasciare il Milan per andare al Chelsea. Nel frattempo, Gattuso prova a caricare il suo numero 9 verso l’obbiettivo: “È normale che in questo momento vengano fatte tante chiacchiere e bisogna accettarle. Noi dobbiamo pensare alla Supercoppa, speriamo di portare a casa il trofeo ma sarà difficile. Speriamo che Higuain riesca a buttarla dentro, potrebbero cambiare tante cose.

In questo momento bisogna stargli vicino e fino a quando ci dà professionalità e impegno nessuno può dirgli nulla. In questo momento bisogna farlo sentire importante, coccolarlo, dire anche cose che non fanno piacere ma fa parte del mio lavoro. Con lui c’è un rapporto franco, ci guardiamo negli occhi, ha l’età per esprimerci in un certo modo. Poi vedremo quello che succederà“.

ultimo aggiornamento: 14-01-2019

X