Gianluigi Donnarumma di nuovo protagonista in campo e fuori. Il Milan sorride ma il mercato resta una minaccia.

La porta inviolata da 180′ rappresenta senza dubbio una buona notizia per il Milan e per Vincenzo Montella che può iniziare a godersi una squadra compatta e soprattutto un Gianluigi Donnarumma che sta tornando ai livelli delle ultime stagioni. Certo. le sfide contro AEK Atene e Sassuolo non possono dire la verità sul valore della squadra e di certo portano con sé uno strascico di malumore per tutto ciò che è andato storto o che sarebbe potuto andare meglio, ma il fatto di poter contare nuovamente su un portiere affidabile, anzi decisivo, contribuisce senza dubbio alla serenità dei giocatori. Il famoso scarico di responsabilità di cui parlava Leonardo Bonucci prima della sua miglior prestazione in rossonero fino a questo momento.

Gianluigi Donnarumma cresce e diventa leader

Gianluigi Donnarumma (stipendio a parte) è entrato ormai nel mondo dei grandi. Calcisticamente parlando lo ha fatto forse nel peggiore dei modi, con una trattativa per il rinnovo estenuante, troppo complicata, da un certo punto in avanti addirittura fastidiosa, complice sicuramente l’atteggiamento di Mino Raiola e il silenzio del giovane estremo difensore rossonero. Il tutto è servito comunque per far capire a Gigio Donnarumma che da quest’anno non si scherza più: ha dovuto svestire i panni della giovane promessa e del talento spensierato e ha dovuto vestire quelli del top player.

Gianluigi Donnarumma rinnovo Milan Mino Raiola
Donnarumma

Dopo la rivoluzione del mercato del Milan ha dovuto prendersi anche la responsabilità del veterano, cosa che di certo non lo ha aiutato. Contro il Sassuolo finalmente il giovane estremo difensore  è sembrato spensierato ma partecipe, convinto del progetto e della possibilità di fare bene, desideroso di fare festa con i compagni e con i tifosi, intenzionato a prendersi il Milan insomma.

Ma la minaccia del mercato resta

Certo, un giocatore come Gianluigi Donnarumma non può sfuggire alle insidie del mercato. Le voci (e le trattative) continuano ad essere all’ordine del giorno per il suo agente, uno che lo porterebbe via dal Milan senza farsi troppi scrupoli. Dalla Juventus al Psg passando per il Real Madrid, tanto per citarne alcune, quasi tutti i top club continuano a sognare Gigio, e il Milan sa bene che per non rischiare a fine anno deve trovarsi in zona Champions League. Ma questo è il solito discorso…

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
calcio Gianluigi Donnarumma mercato milan mino raiola

ultimo aggiornamento: 07-11-2017


Silvio Berlusconi-Milan, il grande ritorno (?)

Leonardo Bonucci è tornato leader? Ecco cosa ha fatto durante la squalifica