Milan, con Elliott l’obiettivo è tornare tra le prime otto d’Europa

Milan, il piano di Elliott per tornare tra le grandi d’Europa. Due ‘montagne’ da scalare, il primo passo è la partita con il Cagliari.

Continua a lavorare la dirigenza del Milan nel tentativo, per riprendere le recenti dichiarazioni di Scalonidi scalare due montagne. Il Milan deve ottenere risultati sportivi importanti e mantenere in regola in bilancio. Tendenzialmente sembra un’impresa quasi impossibile ma Leonardo e Maldini hanno dimostrato che si può fare un buon mercato anche a costi ridotti. Ora la palla passa a Gennaro Gattuso, chiamato a dare continuità alla vittoria con la Roma conquistando tre punti nella sfida contro il Cagliari.

Il Milan di Elliott tra le prime otto d’Europa: è caccia alla Champions League

Più a lungo termine, l’obiettivo del Fondo Elliott è quello di riportare il club tra le prime otto di Europa nel giro di due o al massimo tre anni. Questo significa centrare il quarto posto già questa stagione così da poter rodare la squadra sul palcoscenico del calcio che conta già a partire dal prossimo anno nella speranza di andare fino in fondo- o quasi – tra due anni. Nella mente di Elliott e Scaroni, il Milan in Champions League deve tornare ad essere una costante e non un’eccezione.

Paul Singer

A Gazidis le redini del Milan

Se l’aspetto sportivo è delineato, i lavori per quanto riguarda il fatturato sono in continua evoluzione. Elliott e Scaroni vorrebbero portare in rossonero Gazidis nelle vesti di Ad, un mago dei conti chiamato a moltiplicare gli introiti del Milan. Inutile sottolineare come l’aspetto economico dipenda strettamente dai risultati sportivi della squadra.

Questione stadio, aumentano le possibilità di rimanere a San Siro… con l’Inter

In queste settimane intanto si continua a riflettere sulla questione stadio. Avere un impianto di proprietà come quello della Juventus comporta dei benefici evidente ed innegabili, ma, come riportato da La Gazzetta dello Sport, non si esclude al momento l’ipotesi di procedere con la ristrutturazione dello stadio San Siro.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 15-09-2018

Nicolò Olia

X