Milan: i giovani Pecorino e Riad Tahar in arrivo per la Primavera

Milan: i giovani Pecorino e Riad Tahar in arrivo per la Primavera

Il Milan continua a lavorare anche sui giovanissimi, concretizzando per la Primavera di Giunti gli arrivi di Pecorino e Riad Tahar

Sono giorni frenetici in casa Milan, sotto tutti i punti di vista. Marco Giampaolo e il suo staff, infatti, preparano la squadra per affrontare al meglio l’ostacolo Brescia, con molte probabili novità di formazione rispetto a Udine. Il trio Boban-Maldini-Massara, invece, continua a lavorare sia in uscita che in entrata, cercando di chiudere con l’Atletico Madrid il colpo Angel Correa. Si cerca però anche di rinforzare la Primavera guidata da Federico Giunti, con colpi che le permettano di risalire subito la china dopo la retrocessione dello scorso anno. Emanuele Pecorino e Riad Tahar sono gli ultimi due colpi in ottica giovanili.

Milan, chi è il talento catanese Emanuele Pecorino

Nato a Catania il 15 luglio del 2001, Emanuele Pecorino è una punta centrale che già lo scorso anno ha debuttato con la squadra rossazzurra nel campionato di Serie C. Il ragazzo, dotato di grande prestanza fisica e con buone doti tecniche, è approdato al Milan con la formula del prestito con diritto di riscatto.

Lo stesso amministratore delegato del Catania, Pietro Lo Monaco, ha spiegato il perché di questa tipologia di trasferimento. “Pecorino è un valore aggiunto per la nostra società“, aggiungendo poi come solo alla fine della stagione le due squadre torneranno a parlare di un eventuale acquisto a titolo definitivo del ragazzo.

Calciomercato
fonte foto https://www.facebook.com/CALCIOMERCATO-103245835840/

Milan, Riad Tahar rimpiazzerà Tiago Djalo

Riad Tahar, difensore centrale francese nato il 7 marzo del 2002, era già stato bloccato da settimane. A differenza di Pecorino, il suo contratto con i rossoneri è definitivo (scadenza 30 giugno 2022). Il giocatore è cresciuto nelle giovanili del Lione e conta anche 2 presenze nella nazionale francese Under 16. Il calciatore di origini marocchine è giunto in rossonero per sostituire il portoghese Tiago Djalo, trasferitosi al Lille nell’operazione che ha portato in Italia Rafael Leao.

ultimo aggiornamento: 29-08-2019

X