Milan, idea Mauro Icardi per l’attacco. L’argentino potrebbe far fare alla rosa un considerevole salto di qualità completando il reparto offensivo.

La storia di Mauro Icardi al Psg sarebbe ormai ai titoli di coda e il Milan sarebbe pronto a sondare il terreno per l’attaccante argentino, che resta comunque un obiettivo di mercato della Juventus.

Calciomercato, idea Icardi per il Milan

Il Milan si appresta a concludere una stagione che è andata oltre le aspettative con un grande rammarico: quello di non aver avuto a disposizione un secondo attaccante di livello. Zlatan Ibrahimovic ha fatto la differenza in campo e nello spogliatoio. Rebic si è messo in mostra candidandosi a vice-Ibra. La scommessa Mandzukic non è andata a buon fine mentre Leao al momento può essere considerato come un giocatore di talento ma poco continuo. Mettere sulle sue spalle il peso dell’attacco potrebbe essere un rischio non da poco. Soprattutto se il Milan dovesse centrare la qualificazione alla prossima edizione della Champions League.

Ed ecco che, secondo le ultime indiscrezioni di mercato, la strada del Milan potrebbe incrociarsi con quella di Mauro Icardi, in uscita dal Psg. Gli ostacoli principali sono due: i 57 milioni sborsati dai francesi per il cartellino dell’attaccante e l’ingaggio da nove milioni circa. I rossoneri dovrebbero quindi lavorare sulla formula del prestito, non amata dal Psg che però potrebbe decidere di sedersi al tavolo delle trattative per liberarsi di un ingaggio pesante.

Mauro Icardi
Mauro Icardi

Anche la Juve alla finestra

Non è un segreto che Mauro Icardi sia particolarmente apprezzato anche in casa Juve, ma a Torino ci sono diversi nodi da sciogliere. Il primo è legato alla partecipazione alla prossima edizione della Champions League. In caso di esclusione dall’Europa dei grandi per i bianconeri potrebbe essere difficile convincere l’attaccante. Il secondo nodo da sciogliere è quello dell’allenatore. Pirlo dovrebbe essere sostituito anche in caso di qualificazione alla prossima edizione della Champions League. I nomi caldi per la panchina bianconera sono quelli di Zinedine Zidane, soprattutto dopo le sue ultime dichiarazioni, e Massimiliano Allegri. Due allenatori che potrebbero chiedere investimenti importanti alla dirigenza ma dando priorità al centrocampo, reparto che si è indebolito nel corso degli ultimi anni.

TAG:
calcio news Inter milan

ultimo aggiornamento: 16-05-2021


Serie A, dove vederla dal prossimo anno

Serie A, Milan-Cagliari 0-0. Vittorie esterne di Napoli, Samp e Sassuolo. Pari tra Benevento e Crotone