Milan: il mercato estivo, finora, ha portato solo delusioni

Milan: il mercato estivo, finora, ha portato solo delusioni

Il Milan, protagonista finora di una stagione in chiaro-scuro, non ha avuto i riscontri sperati dal mercato estivo. Ecco cosa non è andato, in particolare

Caldara, Castillejo, Laxalt, Higuain: il mercato estivo del Milan, finora, è stato una grossa delusione. E’ possibile dirlo senza tema di smentita, dato che nessuno di questi calciatori, anche se per motivi diversi, è riuscito realmente a fare la differenza. Mattia Caldara, a dire il vero, merita un discorso a parte. Il giovane difensore centrale, arrivato in rossonero nell’operazione che ha riportato Bonucci alla Juventus, non ha praticamente mai avuto la possibilità di mettersi in mostra. Prima le scelte tecniche di Gattuso, poi un problema alla schiena e infine lo strappo al polpaccio, lo hanno definitivamente messo fuori gioco.

Milan: esiste un caso Higuain?

Il punto interrogativo più grande, finora, riguarda però il Pipita Higuain. Arrivato come il tanto atteso bomber in grado di far fare il salto di qualità ai rossoneri, per adesso il numero 9 ha mostrato ben poco delle sue qualità. L’inizio di stagione è stato discreto, con 5 reti in campionato nelle prime settimane e 2 reti in Europa League.

Da 52 giorni, però, è calato il silenzio e il suo nome non compare più nei tabellini alla voce marcatori. Higuain sembra aver pagato a caro prezzo l’errore dal dischetto con successiva espulsione nel match contro la Juve e, da allora, pare non essersi più ripreso. Rino Gattuso si augura ovviamente di riuscire a svegliare quello che rimane pur sempre un grandissimo attaccante.

Samu Castillejo Milan-Betis
fonte foto https://twitter.com/acmilan

Castillejo-Laxalt, che delusione finora

Anche Samu Castillejo e Diego Laxalt, finora, hanno dimostrato ben poco con la casacca rossonera. Il calciatore spagnolo, arrivato dal Villarreal per un costo complessivo di 25 milioni, ha segnato un gran gol contro il Sassuolo (partita in cui è stato schierato come falso nove), rendendosi poi protagonista di prestazioni impalpabili.

Stesso discorso per Diego Laxalt, giunto in rossonero nella trattativa che ha portato Lapadula al Genoa. Anche il terzino uruguagio è naufragato, assieme ai compagni, nella bolgia del Karaiskakis, contribuendo all’uscita dall’Europa del Milan.

ultimo aggiornamento: 15-12-2018

X