Milan, il nome nuovo per la difesa è quello di Nastasic
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Milan, il nome nuovo per la difesa è quello di Nastasic

Milan, il nome nuovo per la difesa è quello di Nastasic

Lo Schalke, acquistando Kabak, potrebbe liberare Matija Nastasic. L’ex della Fiorentina piace molto al Milan: Lovren resta comunque in lizza

Il Milan è in cerca di un centrale difensivo che completi il quartetto di potenziali titolari, dopo la partenza di un rossonero di lungo corso come Cristian Zapata. Lovren, finora, è stato il nome più gettonato. Dalla Germania però arriva una novità, confermata anche dal giornalista sportivo Alfredo Pedullà. Dopo l’acquisto di Kabak (cercato dai rossoneri in precedenza), lo Schalke 04 potrebbe cedere Matija Nastasic, ex Fiorentina e Manchester City.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Pedullà su Nastasic al Milan: “Ha il gradimento di Giampaolo”

Il Milan deve prendere almeno un altro centrale difensivo, in questo momento in organico ci sono soltanto Romagnoli, Musacchio e Caldara. Lo Schalke è piombato su Kabak e ha chiuso, in questo modo si potrebbe liberare Matija Nastasic, una vecchia conoscenza della serie A per i suoi trascorsi con la Fiorentina. Ci sono stati i primi – importanti – contatti, si tratta di un profilo che riscuote il gradimento di Marco Giampaolo”.

E’ proprio Fali Ramadani che sta lavorando con pazienza per sbloccare l’operazione, dopo aver memorizzato l’interesse rossonero. Ricordiamo, per la cronaca, che Nastasic è extracomunitario. In lista resta anche Lovren del Liverpool che ha costi più alti e una carta d’identità non così giovane come quella del serbo, pur essendo un centrale sicuramente affidabile“.

Lovren
fonte foto https://www.facebook.com/DejanLovren/

Milan: idea del prestito biennale, più diritto di riscatto

Matija Nastasic, serbo di 26 anni lanciato appena maggiorenne dalla Fiorentina e poi ceduto dai viola al Manchester City, potrebbe rientrare in Italia. Il Milan sta pensando a lui, nonostante il suo status di extracomunitario, come possibile rinforzo per una linea difensiva che conta solo tre elementi: Caldara, Musacchio e Romagnoli.

L’accordo tra Schalke 04 e Milan potrebbe anche essere trovato sulla base di un prestito (possibilmente biennale) con diritto o obbligo di riscatto del cartellino. Una seconda possibile opzione, invece, coinvolgerebbe anche il terzino sinistro Ricardo Rodriguez: lo svizzero diventerebbe una contropartita, in uno scambio tra le due squadre che così non prevedrebbe denaro.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 4 Luglio 2019 11:01

Milan, parla Gigi Cagni: “Stagione dura, dalla prossima si inizia a costruire”

nl pixel