Kessié-Milan, addio a gennaio? Il Wolverhampton insiste

Milan, il Wolverhampton non molla Kessié

Sulle tracce del giovane centrocampista ivoriano ci sarebbe anche il Monaco, mentre Piatek è finito nel mirino del Chelsea. E i rossoneri pensano a De Paul.

Mercato Milan, Franck Kessié nel mirino di altre squadre. Come riporta l’edizione odierna del quotidiano Tuttosport – che riprende un’indiscrezione lanciata da Sky Sport UK – il futuro del centrocampista ivoriano potrebbe essere lontano da Milano e dall’Italia. Il Wolverhampton, infatti, che aveva fatto un tentativo in estate, non avrebbe smesso di pensare al giocatore.

L’ex atalantino aveva rifiutato la proposta del club inglese, ma a gennaio – scrive il noto giornale sportivo – gli scenari potrebbero cambiare. Il classe ’96, infatti, potrebbe cambiare idea e valutare il trasferimento in Premier League, campionato che lo ha sempre affascinato.

Wolverhampton ma non solo: stando a quanto riferito sempre da Sky Sport UK, anche il Monaco avrebbe messo gli occhi sul giovane calciatore di proprietà del Milan. Le due società sarebbero pronte a tarsi battaglia nella prossima sessione invernale per assicurarsi le prestazioni del mediano milanista, il quale ha una valutazione di poco inferiore ai 30 milioni di euro.

KRZYSZTOF PIATEK

Mercato Milan, sirene inglesi per Kessié e Piatek

Attenzione, dunque, ai possibili sviluppi su questo fronte. E occhio anche a un altro possibile addio. Oltre a Kessié, infatti, un altro elemento della rosa di Marco Giampaolo potrebbe finire in Inghilterra già a inizio 2020. Si tratta – come evidenzia Tuttosport – di Krzysztof Piatek, finito nel mirino del Chelsea. Se l’esito dell’appello contro il blocco del mercato sarà accettato i Blues punteranno subito sul centravanti del Milan.

Maldini e Boban potrebbero virare su Rodrigo De Paul. Secondo quanto riferito dal Corriere dello Sport, i rossoneri tengono aperta la pista per il centrocampista dell’Udinese. Stando all’indiscrezione, i vertici di via Aldo Rossi potrebbero tornare alla carica a gennaio.

Ecco un video con alcune giocate di Rodrigo De Paul:

ultimo aggiornamento: 10-09-2019

X