Milan in Europa, rossoneri show con il Bayern Monaco

Ripercorriamo il cammino del Milan in Europa. Oggi andiamo a rivivere la vittoria rossonera contro il Bayern Monaco nel 2006.

MILANO – Il 2006 per l’Italia è stato un anno magico concluso con la vittoria in Germania del Mondiale il 9 luglio ma i successi contro i tedeschi erano iniziati qualche mese. Il Milan impegnato in Champions League agli ottavi di finale ha eliminato il Bayern Monaco. Dopo il pareggio all’Allianz Arena, i rossoneri di Carlo Ancelotti riescono a fare un miracolo andando a vincere con un netto 4-1 a San Siro. Una notte magica per tutti i tifosi del Milan che hanno visto interrompere il cammino della propria squadra del cuore in semifinale in quella edizione della Champions League.

carlo ancelotti renato sanches al milan

Il capolavoro di Carlo Ancelotti: Inzaghi si scatena davanti a Marcello Lippi

Quella di San Siro è stata una notte magica per tutto il Milan ma soprattutto per Pippo Inzaghi che davanti a Marcello Lippi ha realizzato una doppietta aprendo le danze dopo otto minuti e segnando nella ripresa il tris. Ma non solo, la punta rossonera si è anche guadagnato il calcio di rigore che Shevchenko non è riuscito a trasformare. L’ucraino si è rifatto poco dopo segnando la rete del 2-0. Il Bayern Monaco aveva cercato di riaprire le distanze prima della nuova rete di Superpippo ma nel finale ci pensa Kakà con un tiro sotto la traversa a chiudere i giochi. Una serata da sogno per il Milan che si prepara a ritornare grande.

Filippo Inzaghi mercato milan
Filippo Inzaghi

Il tabellino del match

Milan-Bayern Monaco 4-1

Milan (4-3-1-2): Dida; Stam, Nesta, Kaladze, Serginho; Vogel, Pirlo, Seedorf; Kakà (84′ Rui Costa), Shevchenko (75′ Ambrosini), Inzaghi (71′ Gilardino). A disp. Kalac, Simic, Costacurta, Jankulovski. All. Ancelotti

Bayern Monaco (4-1-3-2): Kahn; Sagnol, Lucio, Ismael, Lizarazu (52′ Ze Roberto); Demichelis; Deisler (62′ Scholl), Ballack, Schweinsteiger; Makaay (46′ Guerrero), Pizarro. A disp. Rensing, Lahm, Salihamidzic, Jeremies. All. Magath

Arbitro: Sig. Valentin Ivanov (Russia)

Marcatori: 7′, 47′ Inzaghi (M), 25′ Shevchenko (M), 35′ Ismael (B), 59′ Kakà (M)

Ammoniti: Nesta (M); Vogel, Demichelis, Sagno, Guerrero (B)

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 01-08-2017

Francesco Spagnolo

X