Milan in rosso ma nessun dramma

Milan, bilancio in rosso ma nessun allarmismo: quasi tutto procede secondo i piani.

In vista dell’assemblea dei soci in programma per metà novembre, l’agenzia Reuters ha consultato i documenti relativi al resoconto finanziario che comprende i primi sei mesi della gestione della nuova proprietà.

BIlancio in rosso ma nessun dramma

Il bilancio economico del Milan resta in perdita (moderata ma considerevole) con un -32,6 milioni di euro fino allo scorso trenta giugno. In calo i ricavi, scesi dai 127,6 milioni di euro del primo semestre a 102,9 milionima in calo anche i costi, scesi da 127 102 milioni di euro.

Il mercato affossa i conti… e il Milan lo sa

Il risultato netto per quanto riguarda il prossimo esercizio sarà particolarmente influenzato dal mercato estivo 2017. La campagna trasferimenti ha comportato nell‘esercizio 2017 un bilancio negativo di 126,5 milioni di euro, per effetto degli investimenti effettuati nel periodo“, recita il bilancio dei rossoneri, sottolineando come di fatto gli investimenti effettuati in estate per il mercato del Milan abbiano inevitabilmente comportato un passivo consistente dal punto di vista economico.

David Han Li-Yonghong Li-Marco Fassone James Pallotta Milan
David Han Li-Yonghong Li-Marco Fassone

Bilancio nella norma ma attenzione a Elliott

Secondo il piano previsto, il raggiungimento di una situazione equilibrata dal punto di vista economico-finanziario dovrà avvenire entro il 2022, con il CdA pronto a elargire un bonus da sessanta milioni di euro per riuscire ad appianare il bilancio. In tutto questo dovranno essere contestualizzati gli eventuali successi o insuccessi della squadra, che complicherebbe e non poco i piani societari qualora dovesse mancare la qualificazione alla prossima Europa League, e il debito contratto con il Fondo Elliott, pronto a rilevare la società in caso di mancata estinzione.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 01-11-2017

Nicolò Olia

X