Milan, in salita la strada per Tonali. Cellino: "Non lo vendo"

Milan, in salita la strada per Tonali. Cellino: “Non lo vendo”

Il presidente Cellino, dopo la promozione in A del suo Brescia, annuncia la volontà di non smantellare. Resta anche il fioiello Tonali

Tra il dire e il fare, come dice un famoso detto popolare, c’è di mezzo il mare. Bisognerà dunque vedere il reale comportamento del patron del Brescia Cellino di fronte a un’offerta economica importante: intanto, però, l’ex presidente del Cagliari ha deciso di fare chiarezza, affermando come il gioiellino Sandro Tonali non sia ancora in vendita. La Serie A, come ha affermato Cellino, è il posto migliore per poterlo far crescere ancora. Ecco le dichiarazioni rilasciate al programma radiofonico della Rai Radio Anch’io Sport.

Milan, poche speranze per Tonali. Cellino non lo vende

Cellino è stato chiaro in merito alla possibilità di vendere uno dei giovani italiani più appetiti dalle big di Serie A, Sandro Tonali. “E’ così difficile trovare calciatori buoni che non ho intenzione di cedere nessuno per indebolire la squadra. Torneremo in A dopo tanti anni, ripetere gli errori del passato sarebbe un errore”.

Tonali ha bisogno di crescere, Brescia è il posto migliore per farlo. A chi lo paragono? Mi ricorda Falcao. Un giocatore completo, un po’ atipico. Ha il sangue freddo di un killer, il sorriso di un bambino e ha ancora 19 anni. E’ una bella sorpresa, un bel giocatore. Un mezzo marziano“.

Brescia-Venezia
fonte foto https://www.facebook.com/BresciaCalcioSocial/

Le cifre di Sandro Tonali nell’anno della promozione in A

Tonali è nato a Lodi l’otto maggio del 2000. Il suo ruolo è principalmente quello di mediano, anche se può disimpegnarsi in totale tranquillità qualche metro più avanti. Il suo contratto con il Brescia scade nel giugno del 2021: la società lombarda ha anche un’opzione per prolungare l’accordo di un’ulteriore stagione.

Cresciuto nelle giovanili delle Rondinelle, Tonali si è reso protagonista di una crescita costante, consacrata proprio quest’anno con la promozione della sua squadra in Serie A. Sono state 33 le sue presenze nel campionato cadetto, con 3 reti e ben 7 assist realizzati.

ultimo aggiornamento: 06-05-2019

X