Milan: tra incognite societarie e un bomber da trovare in fretta!

La vittoria di Bologna non soddisfa Gattuso, c’è tanto da migliorare.

In casa Milan, nonostante la vittoria di ieri a Bologna, gli animi non si rilassano e pensano al futuro. Tra qualche settimana la dirigenza si incontrerà per fare il punto sia a livello societario che di mercato. Al momento, il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli pare non essere certo riguardo la sua permanenza in società e potrebbe a fine campionato lasciare spazio a Giuntoli o Sabatini. L’unica certezza rimane Gattuso, il neo tecnico, ha appena rinnovato il suo contratto e non si muoverà da Milano con l’obiettivo di riportare in alto i colori rossoneri.

Marco Fassone Milan
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/ACMilan/

Mercato: serve il grande centravanti nella rosa di “Ringhio”

Non c’è dubbio che siano mancati tanto in stagione le reti degli attaccanti. I rossoneri faticano in zona gol e gli acquisti estivi hanno deluso le tante aspettative. La società di via Aldo Rossi per intavolare il grande colpo di mercato, si vedrà costretta a vendere qualche elemento dello scacchiere.

Tra i candidati plausibili, Donnarumma su tutti, Kalinic e il portoghese Silva, per il quale il Milan ha investito ben 38 milioni solo pochi mesi fa. I nomi in entrata rimangono in primis Belotti, in ombra con il Torino ma grande pupillo di Gattuso e Dzeko dalla Roma, entrambe operazioni che avrebbero costi elevati. La terza ipotesi, complicata al momento, pare essere l’acquisto dal Chelsea di Morata, dovesse lo spagnolo lasciare a sorpresa la Premier a giugno.

Di seguito il post pubblicato dal Milan sulla propria pagina Facebook dopo la vittoria con il Bologna:

GET IN THERE! Back to winning ways! 👊🏻🔴⚫️34' Hakan Calhanoglu45'+1' Jack Bonaventura#BolognaMilan 1-2

Pubblicato da AC Milan su domenica 29 aprile 2018

ultimo aggiornamento: 30-04-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X