Milan, la stagione maledetta di Caldara: tutti i suoi stop

L’operazione al ginocchio sinistro a cui si è sottoposto stamattina Mattia Caldara è l’ultima tappa di un vero e proprio calvario

L’ennesima tegola, in un finale di stagione durissimo per il Milan, è capitata proprio ieri. Nel corso dell’allenamento al Milanello Sports Center, infatti, un movimento innaturale ha causato a Mattia Caldara un dolore immediato al ginocchio. L’esito degli esami fatti a Villa Stuart è stato purtroppo impietoso. La diagnosi parla di rottura del crociato anteriore sinistro. Una perdita pesante per Gattuso che, per questo finale di campionato, contava molto sulla voglia di emergere dell’ex difensore di Juve e Atalanta.

Milan, intervento riuscito per Caldara

L’operazione al ginocchio sinistro a cui si è sottoposto stamane Mattia Caldara è perfettamente riuscita. Lo ha riferito il sito ufficiale della società, precisando anche come i tempi di recupero previsti per il rientro in campo del difensore centrale siano stimabili in 5-6 mesi.

L’infortunio al ginocchio è solo l’ultima tegola di un vero e proprio calvario. Mattia Caldara, infatti, è stato bersagliato dagli infortuni e, nel corso di questa stagione, è riuscito a scendere in campo dal primo minuto solamente in due occasioni: contro il Dudelange in Europa League e, a San Siro, con la Lazio in Coppa Italia. In tutto 155 minuti: una beffa, per il difensore che assieme a Romagnoli avrebbe dovuto costituire la coppia di centrali del futuro, anche in Nazionale.

Mattia Caldara Milan-lazio
fonte foto https://twitter.com/acmilan

Milan, le tappe del calvario stagionale di Mattia Caldara

Arrivato dalla Juventus nell’estate del 2018, Mattia Caldara ha riscontrato un primo problema muscolare lo scorso settembre: stop di 28 giorni, con 6 partite saltate. Quindi, sempre in allenamento ad ottobre, è arrivata la lacerazione parziale del tendine d’Achille: più di tre mesi ai box e un rientro rinviato fino ai primi di marzo per ovvi problemi di condizione fisica.

Quando ormai tutti i problemi sembravano alle spalle, ecco una nuova mazzata: la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro in allenamento. Nuova operazione e nuovo, lungo recupero in vista.

ultimo aggiornamento: 03-05-2019

X