Milan-Inter, parla Giovanni Galli: "Chi è sfavorito tira fuori il jolly"

Milan-Inter, parla Giovanni Galli: “Chi è sfavorito tira fuori il jolly”

L’ex portiere di Milan e Nazionale ha parlato del derby di domenica prossima, lanciando ai rossoneri un avviso importante

Affermare che i derby sono partite fuori pronostico può sembrare scontato: spesso, però, è vero. E’ accaduto molte volte, non solo tra Milan e Inter, che le squadre sulla carta sfavorite e fuori forma riescano a tirar fuori il meglio all’interno della singola partita, capovolgendo così le sensazioni della vigilia e, magari, dando una svolta positiva alla stagione. Ne è convinto anche Giovanni Galli che, pur ribadendo come il Milan parta avvantaggiato rispetto ai cugini nerazzurri, esorta indirettamente la squadra di Gattuso a non abbassare la guardia.

Galli: “Derby? Milan, non sarà una passeggiata”

L’ex portiere e attuale commentatore è stato intercettato dalla redazione di Tuttomercatoweb in occasione della presentazione del Torneo di Viareggio che inizia oggi. Poche ma significative battute, quelle di Giovanni Galli sul derby: Gattuso è avvisato.

Di solito chi è sfavorito alla fine tira fuori il jolly. Se uno guarda l’ultimo mese potrebbe pensare che per il Milan possa essere una passeggiata. So che non è così, so com’è il derby di Milano dove si hanno delle pretese superiori rispetto alle altre stracittadine e si chiede che sia di alto livello. Mi auguro che sia così, ci sono due allenatori tosti che stanno cercando di trasferire ai ragazzi lo spirito di appartenenza“.

San Siro
Fonte foto: Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Milan-Inter, sarà sfida da Champions League

Erano molti anni che le due milanesi, a questo punto della stagione, non si ritrovavano così in alto in classifica. Correva la stagione 2010-2011 quando Milan e Inter, per l’ultima volta, avevano centrato una contestuale qualificazione alla fase a gironi della Champions League.

Il Milan è al momento terzo a quota 51, l’Inter segue a 50, con la Roma che insegue le due squadre meneghine a quota 47. Per entrambe le squadre, il derby di domenica sera al Meazza sarà un basilare crocevia per determinare la lunga corsa verso la Champions.

ultimo aggiornamento: 12-03-2019

X