Milan-Juve 0-2: rossoneri volenterosi ma non basta

Rossoneri crollano al Meazza per 0-2 contro la Juventus: decisive le reti di Mandzukic a inizio gara e Ronaldo nella ripresa

Non riesce l’impresa ai ragazzi di Gattuso, che perdono 0-2 contro un’ottima Juventus, organizzata e cinica per tutta la partita. La nota molto negativa rimane l’esplosione nel finale di Higuain, che dunque non potrà essere disponibile nella delicata trasferta di Roma contro la Lazio di Inzaghi la prossima di campionato.

90’+3: È finita, la Juventus ha vinto 0-2.

90’+1: Grande sinistro da fuori di Cancelo, il pallone termina alto di poco.

90′- 3 minuti di recupero.

87′- AMMONITO per intervento scomposto anche Borini: il fallo è stato commesso su Matuidi.

85′- Silenzio totale al Meazza, un finale amarissimo per i rossoneri.

83′- AMMONITO e poi ESPULSO G.Higuain: l’argentino, fallo su Benatia e conseguenti proteste. Milan in dieci.

81′- GOL della Juventus: raddoppio firmato da Ronaldo molto rapido a insaccare dopo la respinta di Donnarumma su tiro di Cancelo.

79′- SOSTITUZIONE per la Juventus: Dybala fa posto a D.Costa.

78′- Angolo procurato da Higuain, si infiammano tutti i presenti, ma dalla bandierina nulla di fatto.

75′- SOSTITUZIONE per il Milan: I.Abate lascia il posto a Borini.

74′- SOSTITUZIONE per la Juventus: Khedira entra al posto di M.Pjanic. Cambio anche per il Milan, dentro D.Laxalt fuori Calhanoglu.

73′- Lunghissima azione in avanti della Juventus, nulla di fatto ma rossoneri troppo schiacciati in questa fase di gioco.

70′- Tanti errori in questo frangente a centrocampo, la stanchezza inizia a farsi sentire.

67′- Contropiede di Ronaldo che evita Calhanoglu e conclude verso la porta. Tiro debole che viene bloccato da Donnarumma.

65′- Buona ripartenza del Milan con Kessie, il centrocampista serve Higuain: l’argentino non trova il cross e infine conclude sul fondo.

62′- SOSTITUZIONE per il Milan: S.Castillejo lascia il posto a Cutrone.

59′- Milan che adesso prova a scuotersi e gettarsi in avanti, la Juventus difende sempre con ordine e compattezza.

56′- TRAVERSA: bel calcio di punizione sopra la barriera di Dybala, la palla centra il montante.

55′- Cross arretrato di A.Sandro per il solito Ronaldo che di prima conclude verso la porta: Donnarumma blocca a terra il pallone.

54′- Juventus in controllo del gioco, faticano i rossoneri a essere pericolosi.

51′- Sinistro molto potente di Ronaldo, palla che finisce in faccia a Zapata: il centrale è stordito ma prosegue.

49′- Tentativo dai 30 metri di Calhanoglu, la conclusione termina larga.

46′- È cominciata la ripresa, stessi giocatori in campo per entrambe le formazioni.

Juventus
Juventus

45’+2: Termina la prima frazione: 0-1.

44′- 2 minuti di recupero.

43′- Milan che nonostante il rigore sbagliato torna in avanti caricato dal pubblico che incita con grande entusiasmo.

40′- PARATA: Szczesky devia sul palo il tiro di Higuain, sempre 0-1.

39′- RIGORE per il Milan, colpevole Benatia che tocca di mano il pallone. Mazzoleni dopo avere consultato il VAR assegna il penalty.

37′- Milan che adesso prova a spingere maggiormente in avanti, ma poche le conclusioni pericolose dei rossoneri.

34′- AMMONITO Benatia: brutto intervento a centrocampo su Bakayoko.

33′- Ci prova Suso da lontano, la palla finisce comoda tra le braccia di Szczesny.

30′- Juventus che tiene al momento il controllo del match, squadra organizzata e ben messa in campo.

29′- Punizione dai 30 metri per la Juventus, nulla di fatto pallone che finisce sulla barriera.

26′- Ancora di testa di Mandzukic dopo il traversone di Cancelo, blocca G.Donnarumma con facilità a terra.

24′- Rossoneri ora schiacciati nella propria trequarti, Gattuso continua a urlare dalla panchina.

21′- Corner di Dybala, palla tagliatissima che nessuno tocca in area. Occasione sfumata.

19′ – Cross in area di Abate, semplice l’intervento per Szczesny che blocca in presa.

17′- Ritmo calato al momento in campo, ora la Juventus fa girare il pallone e cerca di controllare il vantaggio.

14′- Milan che prova a farsi vedere in avanti e tiene il pallino del gioco, Juventus che attende e riparte con velocità.

11′- Altro brivido, sempre protagonista Mandzukic che viene anticipato di testa. Soffre il Milan sui palloni alti.

8′- GOL della Juventus: bel traversone di A.Sandro dalla sinistra e colpo di testa di Mandzukic. 0-1 al Meazza.

6′- Conclusione alta di Ronaldo dal vertice dell’area, tanti i fischi dei presenti.

5′- Milan in avanti con buona personalità si cerccano Suso e Castillejo.

3′- Ritmo alto in questo avvio di gara, pressing elevato a centrocampo di entrambe le squadre.

1′- Ha fischiato Mazzoleni, è cominciata la partita.

Milan-Juve, le formazioni ufficiali

Di seguito le formazioni ufficiali di Milan-Juve:

MILAN (4-4-2): Donnarumma; Abate, Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Suso, Kessie, Bakayoko, Calhanoglu; Higuain, Castillejo. A disp.: Reina, Donnarumma, Calabria, Mauri, Borini, Bertolacci, Montolivo, Simic, Cutrone, Halilovic, Laxalt, Bellanova All.: Gattuso.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Dybala, Mandzukic, C. Ronaldo. A disp.: Pinsoglio, Perin, De Sciglio, Khedira, Douglas Costa, Barzagli, Kean, Bonucci, Rugani, Bernardeschi. All.: Allegri.

 

ultimo aggiornamento: 11-11-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X