Milan-Juventus, Ignazio Abate: “Dobbiamo vincere le gare ‘sporche’. A Natale il primo bilancio”

Ignazio Abate ai microfoni di Milan TV: “Oggi avevamo fatto un buon primo tempo ma una giocata ci ha punito”.

chiudi

Caricamento Player...

MILANO – Al termine della sfida persa contro la Juventus, il terzino del Milan, Ignazio Abate, ha parlato ai microfoni di Milan TV: “Questa sera siamo partiti bene ma dopo la prodezza di un campione ha fatto la differenza. Nel primo tempo avevamo la sensazione di poter segnare poi è cambiato il match definitivamente quando abbiamo colpito la traversa con Kalinic. Nel secondo tempo non avevamo la forza mentale di restare in partita“.

Ignazio Abate ai microfoni di Milan TV: “Noi dobbiamo seguire il nostro percorso e vincere anche partite che non giochiamo bene”

Ignazio Abate non vuole sentire parlare di partite svolte: “Noi dobbiamo seguire il nostro percorso e soprattutto cercare di vincere anche le partite ‘sporche’ per risalire la classifica. Siamo sul pezzo e a Natale faremo il primo bilancio. Ora non ci resta che lavorare a testa bassa e dare qualcosa in più“. Il terzino rossonero si sofferma sul feeling con Suso: “È un grande giocatore e anche oggi ha fatto bene ma come sempre non ci sono punti. Dobbiamo cambiare mentalità, guardiamo ai punti e non alla prestazione“.