Milan, altro ko. Gattuso chiamato alla reazione già martedì. Poi Juventus e Lazio…

Il Milan ha perso ancora dopo il derby, mettendo a forte rischio il 4° posto. Le prossime tre gare diranno molto sul finale di stagione rossonero.

Il Milan riparte, per così dire, da dove aveva concluso prima della pausa per le Nazionali. Dopo la sconfitta nel derby, che ha determinato il contro-sorpasso da parte dei cugini nerazzurri, i rossoneri sono stati sconfitti anche dalla Sampdoria.

Secondo ko consecutivo

Al di là del clamoroso errore di Donnarumma e delle decisioni di Orsato, nel complesso il Milan è stato sorpreso dall’intensità degli uomini di Giampaolo e non ha saputo reagire. Un periodo di non brillantezza, da parte degli uomini di Gattuso, palesato anche nelle vittoriose gare contro Sassuolo e Chievo. Il Diavolo, a conduzione del tecnico calabrese, non perdeva due gare consecutive dal dicembre 2017. Un altro dato che fa riflettere.

Lucas Paqueta
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan

Zona Champions a rischio

Nell’altalena di risultati e di score delle pretendenti ai posti Champions, ora è il Milan a segnare il passo. L’ammucchiata avrà una definizione più completa alle 22.30, dopo che nelle giornata odierna si saranno disputate Roma-Napoli e Inter-Lazio. Chiaramente, i cuori rossoneri si “uniranno” a quelli partenopei e nerazzurri, dato che sono le due romane le maggiori concorrenti al 4° posto. Anche se Atalanta e Torino vorranno dire la loro…

Reazione immediata

Il turno infrasettimanale fornisce al Milan la possibilità del pronto riscatto martedì alle 19.00, quando i rossoneri ospiteranno l’Udinese. Romagnoli e compagni dovranno tornare alla vittoria, anche perché poi ci saranno da affrontare Juventus e Lazio. In pratica, la stagione si gioca adesso…

ultimo aggiornamento: 31-03-2019

X