Milan: la nuova era del 4-2-3-1 con Loftus-Cheek da numero dieci
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Milan: la nuova era del 4-2-3-1 con Loftus-Cheek da numero dieci

Ruben Loftus-Cheek

Scopri come il Milan di Stefano Pioli sta riscrivendo la sua storia con il ritorno al 4-2-3-1. L’impatto di Loftus-Cheek come trequartista.

Nelle recenti sfide del Milan, l’allenatore Stefano Pioli ha riabbracciato il modulo 4-2-3-1, la stessa formazione che lo ha condotto alla gloria dello scudetto nel 2022. In Champions League, contro avversari del calibro del PSG guidato da Luis Enrique, questa scelta tattica ha dimostrato la sua efficacia. Il Milan ha trovato un equilibrio perfetto tra l’eredità del passato e le nuove dinamiche del presente, con giocatori come Leao e Giroud che sono tornati al gol, e Theo Hernandez che ha ripreso a spingere sulle fasce con la sua consueta energia.

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

Ruben Loftus-Cheek
Ruben Loftus-Cheek

Loftus-Cheek, Il nuovo trequartista

Il vero protagonista di questo rinnovato Milan è Ruben Loftus-Cheek. L’inglese ha trovato la sua posizione ideale come trequartista, ruolo che gli permette di essere più vicino alla porta, come ha sempre preferito. Durante il precampionato e in alcune partite chiave, come quella contro la Roma, LoftusCheek ha dimostrato le sue qualità nel nuovo ruolo, contribuendo in modo significativo alla squadra. Il suo obiettivo è superare il record personale di 10 gol stabilito con il Chelsea sotto la guida di Sarri.

Prossima sfida: la partita con il Lecce

Il Milan, alla ricerca di una vittoria in campionato che manca da un mese, si affida alla nuova formula con Loftus-Cheek come cardine. La partita contro il Lecce rappresenta un’occasione importante per riaffermare la forza della squadra e la validità del 4-2-3-1.

In vista del prossimo match, sono previste alcune modifiche nell’11 titolare. Rade Krunic potrebbe prendere posto a centrocampo, data la sua familiarità con il sistema di gioco del Milan. In attacco, invece, ci sarà un cambio sicuro: Christian Pulisic, fermato da una contrattura, lascerà spazio a Samuel Chukwueze, che non scende in campo dal 7 ottobre. Questa sarà l’occasione per Chukwueze di dimostrare il suo valore, affiancato da Leao, Giroud e Loftus-Cheek.

Samuel Chukwueze, acquisto più costoso dell’ultimo mercato rossonero, ha finora avuto prestazioni sotto le aspettative. La partita contro il Lecce potrebbe essere il momento decisivo per lui, giocando al fianco di attaccanti del calibro di Leao e Giroud, oltre al sorprendente Loftus-Cheek. Questa è l’occasione per Chukwueze di lasciare il segno e dimostrare il suo valore in un contesto tattico ottimale.

Con questi cambiamenti tattici e l’ascesa di nuovi protagonisti come LoftusCheek, il Milan si appresta a navigare in acque promettenti. La partita contro il Lecce sarà un banco di prova fondamentale per testare la solidità del 4-2-3-1 e la capacità del team di Pioli di adattarsi e brillare in situazioni diverse.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 10 Novembre 2023 18:14

Clamoroso il Real Madrid molla Mbappé: costi, età e altri obiettivi

nl pixel