Milan, l'agente di Castillejo: "Non ascoltiamo offerte, qui è felicissimo"

Milan, l’agente di Castillejo: “Non ascoltiamo offerte, qui è felicissimo”

Castillejo, al Milan, continua a essere considerato nell’elenco dei cedibili. Non la pensa così Manuel Garcia Quillon: ecco le sue parole al CorSport

Dopo il “dilemma Suso” è in arrivo anche quello legato a Castillejo? La situazione dei due calciatori iberici, per quanto leggermente differente, pare convergere in merito all’incertezza del loro destino al Milan. Suso è sempre stato inserito tra i calciatori che possono lasciare la società rossonera: questo perché il club, così facendo, accumulerebbe una significativa plusvalenza. Su Castillejo, finora, si è registrato il timido interesse di Villarreal e Valencia che, però, non è sfociato in vere e proprie trattative.

Quillon: “Castillejo? Rendimento positivo al Milan”

Lo scorso anno Castillejo non è stato certo tra i calciatori dal maggior rendimento. Per questo, radiomercato ha sempre considerato il calciatore iberico sul piede di partenza. Giampaolo comunque, anche in assenza di alternative, lo ha finora sempre schierato come seconda punta accanto a Piatek: lo spagnolo, finora, ha realizzato due reti. Il procuratore Manuel Garcia Quilon, interpellato da calciomercato.it, ha però categoricamente smentito le voci di un Castillejo sul piede di partenza.

Se ascolteremo le offerte? Assolutamente no. Castillejo è felicissimo al Milan, ha grandi motivazioni per questa nuova stagione. Il suo rendimento l’anno scorso è stato positivo considerando i minuti giocati, sia nello sviluppo del gioco che in termini di reti. In 1000 minuti in Serie A, ne ha segnate 4. Quando ne giocherà 3000, ne realizzerà oltre 10, numeri ottimi per un esterno offensivo che, lo ribadisco, può essere utilizzato anche da attaccante e sulla trequarti“.

Milan-Benfica Samu Castillejo mercato Milan
fonte foto https://twitter.com/acmilan

Le cifre al Milan di Samu Castillejo

Ala destra naturale, Castillejo è nato a Malaga il 18 gennaio del 1995. Dopo essere cresciuto nelle giovanili della sua città e aver giocato 3 stagioni nel Villarreal, ecco arrivare la chiamata del Milan. Lo scorso anno, tra Serie A, Europa League, Coppa Italia e Supercoppa italiana sono arrivate 40 presenze, impreziosite da 4 reti e 4 assist.

ultimo aggiornamento: 07-08-2019

X