Dopo i vari problemi fisici avuti Ignazio Abate ha ottenuto l’idoneità e dalla prossima stagione ritornerà a disposizione di Vincenzo Montella.

Il secondo acquisto del Milan non si chiama Franck Kessié – come tutti potevano immaginare – ma Ignazio Abate. Il terzino rossonero ha risolto finalmente il problema all’occhio che lo ha tenuto fuori quasi tutta la scorsa stagione. Il giocatore si è sottoposto nella giornata odierna alle visite necessarie per ottenere l’idoneità sportiva che è arrivata e dalla prossima stagione potrà ritornare alla corte di Vincenzo Montella per una carta in più sulle fasce.

Affare Kessié: visite superate ma l’annuncio slitta a lunedì

Nella mattinata odierna vi avevamo parlato di un possibile annuncio nel pomeriggio di Franck Kessié ma è tutto rimandato a lunedì. Nessun problema per il giocatore che ha superato le visite mediche ma il Milan ha deciso di aspettare il ritorno di tutti i dirigenti in sede per fare un annuncio via social come successo con Vincenzo Montella. Nessun problema, quindi, per l’ivoriano che ufficiosamente è un nuovo giocatore del Milan e dalla prossima stagione cercherà di contribuire alla rinascita di una squadra che vuole ritornare nell’Olimpo del calcio italiano e non solo. Rossoneri molto attivi sul calciomercato…

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
Abate calcio Kessie mercato milan

ultimo aggiornamento: 01-06-2017


Juventus, lo stadio cambia nome: da luglio sarà Allianz Stadium

Milan, Tolisso annuncia: “Lascerò il Lione, voglio giocare in Champions”