Milan-Lazio 0-1, Lulic alla Rai: “Abbiamo meritato”

Il capitano della Lazio Senad Lulic, ai microfoni Rai, ha parlato del trionfo sul Milan. Per la Lazio, ora, si aprono le porte della finale di Coppa Italia

Una vittoria meritata, nel gioco ancor prima che nel risultato. L’1-0 firmato Correa, con cui la Lazio ieri sera ha sbancato San Siro, fa male all’ambiente Milan soprattutto per come è maturato. L’esperimento 3-4-3 di Gattuso è miseramente naufragato: squadra lenta, inconcludente e senza idee, infilzata a più riprese da una Lazio che avrebbe anche potuto vincere con un punteggio superiore. Senad Lulic, capitano biancoceleste, ha espresso ai microfoni di Rai Sport tutta la sua gioia per il passaggio alla finalissima dell’Olimpico.

Lulic dopo Milan-Lazio: “Fatto una grande partita”

Finale meritata. Giocando così, soffrendo insieme – ha detto capitan Lulic su Rai Sport a bordo campo – giocando insieme, sapevamo che il gol sarebbe arrivato. Siamo stati compatti, abbiamo fatto una grande partita. Ora lasciamo stare la coppa da parte, pensiamo al campionato. Questa è la Lazio, non quella vista contro il Chievo: possiamo giocarcela contro tutti. Le motivazioni oggi erano diverse, ci giocavamo una finale. Complimenti a tutti per il gran lavoro. Oggi applausi meritati per tutti noi, giocatori e staff tecnico: siamo stati compatti. Vittoria meritata portata a casa“.

Gennaro Gattuso Unai Emery
Gennaro Gattuso

Milan, il ko con la Lazio apre il momento dei processi

Gennaro Gattuso, con la sua solita onestà intellettuale, ha ammesso interamente le proprie colpe per la sconfitta maturata ieri sera. Dobbiamo voltare pagina, domenica abbiamo già una partita da dentro o fuori.

A volte cambi per fare qualcosa di diverso, far salire la squadra, migliorare il gioco. Qualcosa non funziona da un mese a questa parte – ha ammesso il tecnico su Rai Sport – è una questione di testa e anche tecnico-tattica. Facciamo tutto al di sotto delle nostre possibilità. Anche quando ci mettiamo con due attaccanti non miglioriamo tanto. Non è un problema di uomini o di moduli. Tutta la squadra fa fatica, giochiamo col freno a meno tirato. Stiamo pagando tutto questo“.

ultimo aggiornamento: 25-04-2019

X