Milan-Lazio, uno straripante Gullit stende i biancocelesti al 90′!

Il 18 settembre 1994 San Siro ospita Milan-Lazio, gara valida per la terza di campionato. Il match vive un finale emozionante, con Gullit che segna la doppietta decisiva, intramezzata dal momentaneo pareggio di Boksic.

Il Milan di Capello chiude la terza stagione condotta dal tecnico friulano con l’apice della doppia vittoria del campionato e della Champions League. Nell’estate del 1994, la società meneghina opera un mercato discreto che viene totalizzato dal clamoroso ritorno in rossonero di Ruud Gullit, dopo un anno alla Sampdoria. Oltre all’olandese Milanello riabbraccia Stroppa (lanciato da Sacchi, ndr) e accoglie Di Canio e Sordo. L’ossatura è sempre la stessa e non potrebbe essere altrimenti visti i successi continui del Diavolo sotto la gestione dell’allenatore di Pieris.

Milan-Lazio, finale emozionante

I rossoneri, dopo la vittoria della Supercoppa Italia, iniziano il campionato ospitando il Genoa, che va al tappeto per effetto del gol di Simone. Una settimana più tardi il Milan viene fermato dal Cagliari: in Sardegna, apre Gullit, pareggia Dely Valdes. E così, il 18 settembre, a San Siro arriva la Lazio di Zeman. I biancocelesti sono una formazione da prendere con le molle, guidata in attacco dal capocannoniere Signori e da Boksic. Il match è bloccato sullo 0 a 0 fino al minuto 77: Lentini avanza al limite, poi apre a destra per Savicevic; il cross del montenegrino è leggermente deviato da un avversario che mette fuorigioco Marchegiani, favorendo Gullit che di testa gonfia la rete! Il Milan, sbloccata la gara, sembra poter far suoi i tre punti (novità del campionato 1994/95). Tuttavia, all’88’, Signori scappa via e serve perfettamente il taglio di Boksic sul filo del fuorigioco: il croato fulmina Rossi. Per gli uomini di Capello sembra finita ma proprio al 90′ Stroppa crossa sul secondo palo: Gullit si coordina e con un colpo di tacco al volo trafigge ancora una volta il portiere biancoceleste!

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 24-01-2018

Fabio Acri

X