Milan, Leao è un talento da forgiare: manca ancora il carattere

Milan, Leao è un talento da forgiare: manca ancora il carattere

La Gazzetta evidenzia il problema in attacco che affligge casa Milan: Leao, dopo un buon inizio di stagione, sta scomparendo nella mediocrità generale

Il suo ingresso in campo al posto di Paquetà, all’inizio del secondo tempo contro la Lazio, avrebbe potuto significare la svolta. Nulla di più falso, purtroppo. I rossoneri infatti si sono progressivamente spenti, mentre l’apporto di Rafael Leao alla causa è stato praticamente nullo. Nessun movimento pericoloso, nessun assist ai compagni di reparto, neanche l’ombra di qualche conclusione pericolosa. Da un ragazzo di 19 anni, in piena esplosione fisica e mentale, è lecito attendersi molto di più.

Milan, flop Leao: anche Pioli punta il dito contro di lui

Nel dopogara con la Lazio – ha ricordato la Gazzetta in un articolo di approfondimentoPioli ha puntato il dito contro il portoghese: “Da lui mi aspetto di più, quello che ha dato alla squadra non è all’altezza delle sue qualità”. Detto da un allenatore che raramente muove critiche pubbliche ai suoi giocatori, suona evidentemente come un monito. E ovviamente come uno sprone per il diretto interessato, entrato in campo al minuto numero 8 (non in quelli di recupero) con l’atteggiamento sbagliato”.

Approccio morbido e un po’ svagato, che ci ha ricordato quello esibito spesso dal suo connazionale André Silva. Rafa aveva a disposizione quasi un tempo intero per lasciare traccia ed è stato un cambio importante perché Pioli con lui voleva aumentare il peso offensivo del Milan. Si era sull’1-1 e tutto poteva ancora succedere. Ma è successo nella porta sbagliata“.

Rafael Leao
Fonte foto: https://www.facebook.com/iamrafaeleao93/

Le cifre dell’ex Lille al Milan

Leao? Non ha giocato quando è entrato in campo. Abbiamo giocato con uno in meno, è stato fastidioso anche per i compagni, che stavano dando tutti l’anima“. Le parole pronunciate da Mario Ielpo su Milan Tv evidenziano la pochezza della prova della punta portoghese: finora, per lui, 8 presenze in campionato (491 minuti), un gol e un assist in Serie A.

ultimo aggiornamento: 05-11-2019

X