Milan-Lecce 4-0, partenza col botto nell'anno dell'ultimo scudetto

Milan-Lecce, il poker rossonero alla prima giornata del campionato 2010/11

Il 29 agosto 2010, a San Siro, si gioca Milan-Lecce. L’undici di Allegri rifila quattro gol agli ospito, con Pato sugli scudi.

MILAN-LECCE, IL PRECEDENTE DEL 2010/11

Nel 2010 il Milan decide di fare le cose in grande per arrestare il dominio dell’Inter, capace di piazzare il triplete. Dopo la stagione con Leonardo in panchina, in via Turati si sceglie l’emergente Massimiliano Allegri mentre i nerazzurri puntano su Benitez dopo il ciclo Mourinho. A onor del vero, la rosa del Diavolo viene “stravolta” in meglio nelle ultimissime battute del calciomercato: Galliani piazza nel giro di poche ore i colpi Ibrahimovic e Robinho.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri

29 agosto 2010, debutto a San Siro

Il sorteggio del calendario prevede il debutto tra le mura amiche per il Diavolo. La prima giornata, in programma il 29 agosto 2010, si gioca a San Siro: Milan-Lecce.

Milan-Lecce, le formazioni

MILAN: Abbiati, Bonera, Nesta, Thiago Silva, Antonini, Ambrosini, Pirlo, Seedorf, Pato, Borriello, Ronaldinho.
LECCE: Rosati, Donati, Ferrario, Sini, Giuliatto, Vives, Munari, Giacomazzi, Grossmuller, Mesbah, Corvia.

https://www.youtube.com/watch?v=2p72DVfmcl8

Poker rossonero

Dopo un gran destro di Thiago Silva smanacciato in corner da Rosati, il Milan sblocca il risultato: Ambrosini allarga per Pato, il quale fa partire un diagonale sul secondo palo che non lascia scampo al portiere ospite. Passano pochi minuti e Thiago Silva mette in rete da pochi passi sugli sviluppi di un corner. Rossoneri sul velluto, Ronaldinho pesca Pato: il Papero salta Rosati e fa tre a zero. Match chiuso. Ma non per Pippo Inzaghi: il bomber azzurro, entrato nella ripresa, timbra il cartellino al 90° per il poker finale.

ultimo aggiornamento: 19-10-2019

X