Milan, Leonardo a rischio? Luis Campos in rampa di lancio

Secondo Sportmediaset l’ad del Milan Ivan Gazidis ha le idee chiare su chi puntare in caso di addio a Leonardo. Ecco chi è Luis Campos

Tutto in sospeso in casa Milan. La priorità della società di via Aldo Rossi è, ovviamente, la qualificazione alla prossima Champions League. Il raggiungimento di questo obiettivo è fondamentale nel processo di crescita stabilito dalla nuova proprietà americana. I maggiori introiti derivanti dalla partecipazione alla coppa più importante, infatti, darebbero uno slancio anche in fase di mercato. Il mancato raggiungimento del quarto posto, invece, darebbe origine a un effetto domino che non risparmierebbe neanche Leonardo, attuale direttore dell’area tecnica.

Milan, Leonardo rischia. Campos prima idea di Gazidis

Leonardo è sul banco degli imputati per la pessima gestione dello scorso mercato estivo. Gli arrivi di Higuain, Caldara, Castilejo e Laxalt, infatti, non si sono certo rivelati azzeccati, tra infortuni e prestazioni sotto tono. Secondo quanto riferito da Sportmediaset, quindi, l’ad rossonero Gazidis è pronto a dare il ben servito al dirigente brasiliano.

Il suo sostituto ideale, secondo il super manager sudafricano, sarebbe il portoghese Luis Campos, direttore sportivo del Lille dei miracoli, secondo in Ligue 1 alle spalle del super PSG.

Shkodran Mustafi Leonardo David Neres Everton Daniel Caligiuri
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/ACMilan

Milan, Campos al posto di Leonardo? Per la Gazzetta è il “Re delle plusvalenze”

Luis Campos è un grande conoscitore del calcio mondiale, bravo soprattutto a costruire negli anni una rete di osservatori e talent scout da far invidia a molti club di prima fascia. La Gazzetta dello Sport, qualche tempo fa, ne aveva tracciato una sorta di identikit che evidenzia chiaramente la conoscenza quasi tentacolare sviluppata dalla sua società di scouting.

La sua società di Montecarlo, dove risiede, ha sei osservatori: un portoghese, un messicano, uno spagnolo, un brasiliano e due francesi che si dividono 5 zone di esplorazione. I giovani più interessanti – conclude la Gazzetta – sono catalogati in tre categorie di prezzo: fino a tre milioni, tra i tre e i sei milioni, oltre i sei. Se un giocatore riceve tre rapporti positivi, Campos lo va a vedere di persona“.

ultimo aggiornamento: 16-05-2019

X