Milan, Leonardo Bonucci: “Addio? Non diamo retta alle chiacchiere…”

Milan, Leonardo Bonucci ai microfoni di Sky dopo la partita con il Crotone, vinta dai rossoneri proprio grazie a un gol del capitano rossonero.

chiudi

Caricamento Player...

Queste le dichiarazioni di Leonardo Bonucci al termine di Milan-Crotone: “Era da un po’ di tempo che mi dicevano che dovevo far gol, finalmente ho ripagato la fiducia con una buona prestazione ed un gol. Quello che conta di più comunque è lo spirito che si è visto nel primo tempo e la voglia di sacrificarsi che si è vista negli ultimi dieci minuti della partita. Meglio di così il 2018 non poteva cominciare. Svolta dopo il derby? Nell’arco della stagione ci sono le partite svolta ma questa voglia di svoltare c’era già anche prima. Il derby ci ha fatto cambiare, ha fatto crescere fiducia e autostima, si vede quando rischiamo per giocare. Ci sono tutti gli elementi per continuare a crescere“.

“Addio? Ho un contratto fino al 2022, non diamo retta alle chiacchiere”

Leonardo Bonucci ha poi parlato del pubblico del Milan e delle voci di mercato che lo hanno coinvolto nelle ultime settimane: “Siamo riusciti a trasformare i fischi in applausi? Ho avuto sempre la fortuna di guardare il campo, certo gli applausi fanno sempre piacere, dobbiamo conquistare questo popolo, crede in noi e lo ha dimostrato anche nei momenti peggiori. Dobbiamo meritarcelo sul campo. Mercato? Ho un contratto col Milan fino al 2022, non vedo il motivo per cui devo dar retta a chiacchiere e spifferi“.