Milan, l’ex Collovati: “Montella rischia. Ancelotti? Non credo possa risolvere i problemi”

Intervenuto sulle problematiche del Milan attuale, Collovati ha dichiarato: “Milan fuori dalla Champions? Presto per emettere sentenze“.

chiudi

Caricamento Player...

Non è un periodo semplice per il Milan di Montella, reduce da una sontuosa campagna acquisti estiva, da un inizio di stagione folgorante e da due sconfitte consecutive in campionato. Intervenendo sulle difficoltà dei rossoneri nelle ultime settimane, l’ex difensore Fulvio Collovati ha parlato così sulle colonne di Leggo: “Ultima spiaggia per Montella? Beh, con le aspettative che il Milan si porta dietro da questa estate, ci sta che il tecnico possa rischiare. Anche perché tre sconfitte in sette giornate non sono poche. Però è vero che non è facile assemblare undici nuovi giocatori. Diciamo che questa prima parte di campionato non è in linea con le ambizioni della nuova società“.

Collovati: “Presto per dare il Milan fuori dalla lotta Champions

Per molti la soluzione al male del Milan si chiama Carlo Ancelotti. Collovati la pensa diversamente: “Non credo che Ancelotti o altri potrebbero risolvere i problemi strutturali del Milan attuale. Champions lontana? Troppo presto per emettere sentenze. Certo le tre sconfitte rimediate fanno rumore, soprattutto per come sono maturate quelle con Lazio e Samp. L’impressione è che non siano state gettate fondamenta solide a questo Milan. Non basta Bonucci per risolvere tutti i guai“.