L’ex rossonero Pippo Pancaro ha parlato della defaillance del Milan in Europa, venendo però incontro al tecnico Gattuso: “Ha tutta la mia stima”

Tempi duri al Milan per Gennaro Gattuso. L’eliminazione dall’Europa League, in un girone non certo trascendentale contro Dudelange, Betis e Olympiacos, ha fato ripiombare in basso le sue quotazioni, precedentemente risalite grazie al bel percorso in campionato. Difficile spiegare il black out di Atene, in una partita in cui i rossoneri avevano più di due risultati su tre per passare il turno. Lo stesso Gattuso è stato messo sotto esame per i cambi e la gestione della gara: un suo amico e collega, Giuseppe Pancaro, pensa però che l’ex compagno di squadra in rossonero non abbia tante colpe.

Pancaro su Gattuso: “Sta affrontando un’emergenza”

Complicato far sempre bene quando affronti una vera e propria emergenza legata agli infortuni. “E’ difficile affrontare campionato ed Europa League senza poter fare cambi. Gattuso ha tutta la mia stimaafferma Pancaro – dato che è un bravissimo allenatore. Il problema è che non è nelle migliori condizioni di poter far fronte alle defezioni continue. Il Milan è comunque quarto in classifica“.

Gennaro Gattuso
Fonte foto: https://twitter.com/Sport_Mediaset

Pancaro sull’Olympiacos: “Non si può paragonare a Istanbul”

Il paragone con la sconfitta nella finale di Champions a Istanbul nel 2005, però, non ci sta. “Sono due squadre diverseribadisce Giuseppe Pancaro – in due epoche diverse. Si tratta anche di due identità di Milan differenti, dato che quella era una finale di Champions League. Ancora la sento viva quella delusione, il fatto di perdere lascia dell’amaro in bocca sempre e comunque. Nel caso del Milan di Gattuso, però, ci sono attenuanti diverse: troppi infortuni“.

Toccherà dunque al mercato di gennaio dare al tecnico calabrese quelle alternative necessarie ad affrontare al meglio la seconda parte di stagione. C’è un quarto posto da difendere: patrimonio importantissimo per dare un punto d’inizio al progetto di crescita voluto da Ivan Gazidis.

TAG:
milan

ultimo aggiornamento: 16-12-2018


Milan, il mercato al tempo delle sanzioni. Ecco i possibili colpi a costo zero

Mercato Milan – Occasione Fabregas, si tratta con il Chelsea