Milan, l’opinione di Compagnoni: “Quarto posto? I rossoneri sono dietro”

Il telecronista di Sky Sport dice la sua in merito al mercato del Milan. La squadra è competitiva, ma non favorita per un piazzamento Champions

L’addio a Gonzalo Higuain è una vera e propria incognita. Vero che il Pipita non abbia reso secondo le aspettative in questi sei mesi di Milan, ma è altrettanto chiaro che l’attaccante polacco proveniente dal Genoa, suo sostituto, rimane tutto da verificare ad alti livelli. Il Milan, con Paquetà e Piatek ha acquistato scommesse: resta da capire il grado di competitività della squadra nella corsa alla Champions League. Questo, in sintesi, il commento di Maurizio Compagnoni in merito al mercato portato avanti dalla società di via Aldo Rossi.

Compagnoni: “Milan competitivo, ma dietro ad altre per la Champions”

Maurizio Compagnoni, una delle voci di punta di Sky Sport, è scettico e severo sulle operazioni orchestrate finora da Leonardo. “Chiaro che sulla carta il Milan si indebolisce. Higuain è molto più forte di Piatek. Ma è anche ovvio che se andiamo a pesare i rendimenti in stagione, non c’è paragone“.

L’ultimo Higuain era praticamente irriconoscibile – prosegue Compagnoni – fuori dal progetto e malinconico. Comunque, faccio fatica a dire che il Milan si sia rinforzato. Ora non è la mia favorita per il quarto posto, resta competitivo ma dietro ad altre“.

Lucas Paquetà
Fonte foto: https://www.facebook.com/profile.php?id=100027294908039

Compagnoni: “75 mln per Paqueta e Piatek? Li avrei spesi in altro modo”

Paquetà e Piatek, i due grandi colpi rossoneri di questo mercato di gennaio, andranno complessivamente a costare 75 milioni. “Le risorse ci sono in abbondanza col fondo Elliott, ma il Fair Play Finanziario così com’è adesso blocca molto e va ampiamente rivisto“.

Senza limitazioni – ribadisce Compagnoni – la dirigenza rossonera non avrebbe alcun problema a comprare di più, ma io non averi speso i soldi in questo modo. Bisogna capire quanto sia fondamentale arrivare subito quarti o lavorare in prospettiva e costruire campioni in casa“.

ultimo aggiornamento: 19-01-2019

X