Milan, Lucas Biglia si riprende la regia: con lui Locatelli e Kessié

Fuori Montolivo, fra i peggiori nelle ultime uscite, dentro l’argentino, ad oggi una delle grandi delusioni rossonere. Riuscirà Lucas Biglia a prendersi il Milan?

Le ultime prestazioni di Riccardo Montolivo contro Hellas Verona e Atalanta hanno fatto storcere il naso un po’ a tutti. Il magic moment dell’ex capitano rossonero è già terminato? A quanto pare sì. Non a caso, Rino Gattuso sta pensando seriamente di rispolverare Lucas Biglia, altro calciatore alla ricerca di sé stesso. Il centrocampista argentino, fin qui, ha deluso parecchio. Tra infortuni e battute a vuoto, l’ex Lazio ha collezionato diciassette presenze complessive fra campionato, Coppa Italia ed Europa League, senza mai lasciare il segno.

Coppa Italia, quarti di finale: Milan-Inter mercoledì 27 dicembre alle ore 20.45

La speranza, è che Lucas Biglia possa tornare presto (magari già nel derby di TIM Cup con l’Inter) il trascinatore ammirato con la maglia della Lazio. Un autentico faro del centrocampo, in grado di mettere tutti in fila, a cominciare dai più giovani. Per dare più respiro al 31enne argentino, liberandolo da eccessivi quanto faticosi compiti di copertura, mister Gattuso manderà nella mischia anche Manuel Locatelli (una chance da non sprecare per il giovane prodotto del vivaio milanista), oltreché l’insostituibile Franck Kessié.

ultimo aggiornamento: 27-12-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X