Milan-Ludogorets, José Mauri: “Mi sono sentito nuovamente un calciatore”

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Le dichiarazioni di José Mauri ai microfoni del canale tematico rossonero al termine di Milan-Ludogorets, sfida terminata 1-0 per la squadra di Gattuso.

MILANO – La serata odierna è stata molto importante anche per José Mauri che dopo tanto tempo è ritornato a calcare i campi di calcio. Al termine di MilanLudogorets il centrocampista scuola Parma ha parlato ai microfoni del canale tematico rossonero esprimendo tutta la sua felicità: “Per fortuna è arrivata questa mezzoretta per farmi sentire ancora una volta calciatore. Avevo grande voglia di rivincita perché quando le cose non vengono ti arrabbi. È stato un periodo abbastanza deludente visto che venivo da due mesi di stop ma ora finalmente sono tornato. Non mi sono mai sentito fuori dal gruppo. La società, i compagni e lo staff non mi hanno mai lasciato solo. Questa è sicuramente una cosa positiva per dare il massimo in allenamento“.

José Mauri al termine di Milan-Ludogorets: “Con Gattuso mi trovo bene perché dice le cose in faccia”

José Mauri parla anche del suo rapporto con Gattuso: “Con il mister mi trovo bene perché dice le cose in faccia e a me questo tipo di persone piacciono“.

Sull’Europa League e sulla Roma: “Ho letto un paio di messaggi che mi aspettavo di leggere ma ancora non ho visto chi potremmo prendere. All’Olimpico dobbiamo vincere“.

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 22-02-2018

Francesco Spagnolo