Milan-Ludogorets, José Mauri: “Mi sono sentito nuovamente un calciatore”

Le dichiarazioni di José Mauri ai microfoni del canale tematico rossonero al termine di Milan-Ludogorets, sfida terminata 1-0 per la squadra di Gattuso.

MILANO – La serata odierna è stata molto importante anche per José Mauri che dopo tanto tempo è ritornato a calcare i campi di calcio. Al termine di MilanLudogorets il centrocampista scuola Parma ha parlato ai microfoni del canale tematico rossonero esprimendo tutta la sua felicità: “Per fortuna è arrivata questa mezzoretta per farmi sentire ancora una volta calciatore. Avevo grande voglia di rivincita perché quando le cose non vengono ti arrabbi. È stato un periodo abbastanza deludente visto che venivo da due mesi di stop ma ora finalmente sono tornato. Non mi sono mai sentito fuori dal gruppo. La società, i compagni e lo staff non mi hanno mai lasciato solo. Questa è sicuramente una cosa positiva per dare il massimo in allenamento“.

José Mauri al termine di Milan-Ludogorets: “Con Gattuso mi trovo bene perché dice le cose in faccia”

José Mauri parla anche del suo rapporto con Gattuso: “Con il mister mi trovo bene perché dice le cose in faccia e a me questo tipo di persone piacciono“.

Sull’Europa League e sulla Roma: “Ho letto un paio di messaggi che mi aspettavo di leggere ma ancora non ho visto chi potremmo prendere. All’Olimpico dobbiamo vincere“.

ultimo aggiornamento: 22-02-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X