Milan, male Rebic con la Croazia: contro il Napoli, però, può toccare a lui

Milan, male Rebic con la Croazia: contro il Napoli, però, può toccare a lui

Pioli, in vista di Milan-Napoli, cerca la miglior soluzione per sostituire Calhanoglu: Rebic finora è stato un fantasma, ma il tecnico pensa di lanciarlo

Una cosa è certa. Questo non è certamente il periodo migliore della carriera di Ante Rebic, per usare un eufemismo. Anche con la casacca della Croazia, infatti, le cose per lui non vanno granché bene. Partito nel tridente d’attacco, il calciatore del Milan è stato un fantasma e non ha mai inciso: il suo destino, segnato, è stata la sostituzione all’inizio del secondo tempo. Lo scarso impiego in rossonero potrebbe averlo condizionato in negativo. Pioli però, in vista dell’impegno col Napoli, sta pensando di dargli la grande chance.

Milan, col Napoli arriva il debutto dal 1′ di Ante Rebic?

Quando ti trovi a 19 punti dalla vetta – afferma la Gazzetta nel numero di oggi – ma soprattutto con sole 4 lunghezze di margine sulla zona retrocessione, conta solo vincere. Il Milan lo sa bene. Nelle ultime 5 gare ha raccolto la miseria di 4 punti e sabato alle 18 ospita un Napoli incattivito dalle polemiche e a caccia di riscatto. I rossoneri, per la prima volta dopo 36 partite consecutive, dovranno fare a meno di Hakan Calhanoglu. Insostituibile? No, ma sicuramente un punto interrogativo in più per Pioli“.

Ecco che allora ci potrebbe essere il debutto dal primo minuto di Ante Rebic, sin qui in campo solo a sprazzi dalla panchina e giocatore della rosa col minor minutaggio in stagione. Il croato è esterno puro e completerebbe il reparto formato da Suso e Piatek. Pioli prenderà giustamente tempo per decidere“.

Ante Rebic

Le cifre di Rebic in rossonero

Giusto dar fiducia in questo momento a un calciatore che sembra in difficoltà psicologica e tecnica? Questione difficile da dirimere. Il suo utilizzo a sorpresa, però, potrebbe magari rompere questa catena di eventi negativi. Ante Rebic, dal suo arrivo in Italia, ha giocato soltanto 132 minuti spalmati in 6 gare di campionato.

ultimo aggiornamento: 18-11-2019

X