Milan, cercasi un vice Kessié: ma il mercato è bloccato

Tre nomi sul taccuino di Fassone e Mirabelli: si tratta di Dembélé, Badelj e Jankto. Piste complicate, forse il belga del Tottenham è l’obiettivo maggiormente alla portata.

Un centrocampista per mister Rino Gattuso. Possibilmente duttile e low cost. Perché i soldi da spendere sono pochi, decisamente pochi. Il mercato in entrata del Milan, come riporta l’edizione odierna del quotidiano Il Giornale, è praticamente bloccato, ma i rossoneri sarebbero comunque alla ricerca di un rinforzo per il centrocampo, un giocatore che possa alternarsi con il titolarissimo (anche troppo) Franck Kessié, per consentire al giovane ivoriano di rifiatare. Sul taccuino del duo Fassone-Mirabelli ci sono tre nomi: Moussa Dembélé, Milan Badelj e Jakub Jankto.

Mercato Milan, a gennaio possibile colpo in mezzo al campo

Le indiscrezioni sul 30enne belga del Tottenham continuano a rimbalzare dalla Premier. Tuttavia, non si conoscono ancora i dettagli sulle richiese degli Spurs e l’eventuale proposta rossonera per l’esperto centrocampista, che ha un contratto fino al 2019 con la società londinese. Il croato Badelj è forse il giocatore che maggiormente stuzzica l’interesse del club rossonero, che dovrà però battere la concorrenza della Roma. Difficile anche la pista Jankto, 21enne talento dell’Udinese: difficilmente i friulani si proveranno del giovane ceco in prestito.

ultimo aggiornamento: 03-01-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X