Il direttore sportivo in pectore è stato avvistato sulle tribune dello stadio di Reggio Emilia

Mentre ci si avvia verso la chiusura della trattativa che porterà al passaggio di proprietà del Milan, da Fininvest alla cordata di Yonghong Li, la futura dirigenza è già al lavoro per rendere grande la squadra rossonera. In particolare, il direttore sportivo in pectore, Massimiliano Mirabelli, è stato avvistato sugli spalti del Mapei Stadium di Reggio Emilia in occasione della sfida tra i padroni di casa del Sassuolo e la Lazio di Inzaghi, come confermato dalle immagini di Sky Sport. I nomi sul taccuino del braccio destro di Fassone sarebbero Domenico Berardi e Lorenzo Pellegrini tra le fila dei neroverdi, Keita Balde tra quelle biancocelesti.

Deulofeu da confermare

Tra i tanti compiti del futuro ds Mirabelli vi sarà, però, anche il mantenimento in rosa di gran parte dei gioielli rossoneri. Tra le possibili richieste di Montella potrebbe infatti esserci la conferma di Deulofeu, che ha stupito tutti divenendo ben presto una pedina fondamentale dell’undici rossonero. Il ’94 spagnolo si è preso la squadra sulle spalle, trascinandola in zona europea dopo la “crisi” di inizio 2017, e sopperendo alle assenze di grandi nomi come Bonaventura, Suso, Montolivo ecc. Ricordando che l’ex Barcellona è in prestito secco dall’Everton, resta da vedere se gli inglesi avranno intenzione di cedere il calciatore proprio adesso che sembra rinato. Di certo, qualora aprissero alla cessione, il prezzo sarebbe ben più alto rispetto a qualche tempo fa. Ma questo non dovrebbe essere più un problema, con il passaggio di consegne societario. O almeno così sperano tutti i tifosi rossoneri…

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro


Sarri: “La Juve ci è superiore, anche politicamente. Higuain? Gli voglio bene”

Serie A, Sassuolo-Lazio 1-2: i biancocelesti volano a -3 dal Napoli