L’inviato di Striscia, Valerio Staffelli, ha consegnato il Tapiro d’Oro a Montella: “Non mi sono reso conto, devo ancora metabolizzare”, ha affermato l’Aeroplanino.

Un Tapiro d’Oro per addolcire la pillola. Perché il calcio, in fondo, è un gioco. Meglio riderci su, dunque, e chi meglio di Vincenzo Montella sa farlo… soprattutto nei momenti grigi. Il noto inviato di Striscia la Notizia, Valerio Staffelli (tifoso del Milan, tra l’altro), ha consegnato un bel Tapiro all’Aeroplanino fresco di esonero (le immagini verranno trasmesse stasera nel corso del celebre tg satirico), strappando anche qualche parolina all’ex allenatore rossonero: “È sempre colpa dell’allenatore – ha dichiarato Montella – viene pagato anche per questo. Gattuso? Rino se lo merita, gli faccio un grosso in bocca al lupo”.

Montella esonerato, fatale lo 0-0 contro il Torino

Nel corso della breve chiacchierata con Staffelli, Vincenzo Montella ha dribblato le domande sul suo futuro: “Adesso mi riposo un po’. La Nazionale? No, è presto per qualsiasi cosa. Devo metabolizzare, ancora non mi sono reso conto. Forse adesso con il Tapiro un po’ di più”. Come detto, meglio prendere l’esonero con filosofia. Ci sarà tempo, eventualmente, per rimuginare. Per le frecciate, poi, non è mai troppo tardi. I social servono anche (e soprattutto) a questo.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
ivm milan Montella Srtiscia la Noizia staffelli Tapiro d'Oro

ultimo aggiornamento: 27-11-2017


Roberto Mancini allontana l’ipotesi Milan: “Alleno lo Zenit”

Gattuso nuovo allenatore, Berlusconi: “Forza Rino e forza Milan”