Milan, Montella stravince il confronto con Miha/Brocchi: +9 rispetto alla scorsa stagione

Milan, che miglioramento con Montella: +9 in classifica rispetto alla scorsa stagione

Con sei gare ancora da disputare la squadra di Montella ha già racimolato un bottino di punti superiore di molto rispetto alla stagione Mihajlovic/Brocchi

Con il pareggio nel derby il Milan ha confermato la sesta posizione in classifica, rimanendo in scia di Atalanta e Lazio per la corsa all’Europa League, e mantenendo l’Inter dietro di due punti. Un percorso, quello fin qui avuto dagli uomini di Montella, che è già di gran lunga migliore rispetto a quello della scorsa stagione, quando alla guida della compagine rossonera figuravano Mihajlovic e Brocchi. Confrontando la classifica, il vantaggio della stagione attuale è di nove punti rispetto alla scorsa, il terzo più ampio dell’intero campionato dietro solo ad Atalanta (+24) e Lazio (+16).

Balzo in classifica del Milan, bene anche la Juve

Alla trentaduesima giornata continua a viaggiare con il saldo positivo anche la Juventus, con un +4 rispetto allo scorso anno, seguita da una Roma che migliora di 8 lunghezze il parziale precedente. Saldo in pari per il Napoli, mentre soffrono un rendimento negativo l’Inter (-2) e la Fiorentina (-4). Il peggioramento più significativo è finora quello di Sassuolo ed Empoli, con un gravissimo -13.

Milan, turno favorevole alla prossima giornata

La 33^ giornata del campionato di Serie A sembrerebbe sorridere al Milan nella corsa all’Europa. I rossoneri saranno infatti impegnati a San Siro contro l’Empoli, ancora in lotta per la salvezza ma forte di un +5 pesante nei confronti del Crotone, che in contemporanea dovrà giocare a Genova contro la Samp. In chiave Europa League turno sulla carta agevole anche per la Lazio, in casa contro un Palermo con un piede già in B. Poche difficoltà in più per l’Atalanta, che ospiterà il Bologna nell’anticipo delle 18 di sabato 22. Ma gli uomini di Donadoni (che potrebbe fare un favore al Milan, visti i suoi trascorsi rossoneri) quest’anno non riescono a trovare alcuna continuità. Gara ostica invece per l’Inter, che proverà a cancellare il derby nella gara delle 20.45 del sabato, all’Artemio Franchi di Firenze contro la Viola di Sousa, reduce dalla pesante sconfitta casalinga con l’Empoli.

ultimo aggiornamento: 17-04-2017

X