Milan, ritorno di fiamma per Morata. E quella commissione a Bozzo…

Alvaro Morata potrebbe lasciare il Chelsea dopo appena una stagione. La Juventus vorrebbe riportarlo in bianconero mentre il Milan è pronto a rifarsi sotto dopo il tentativo della scorsa estate.

E’ stato il primo grande nome accostato all’attacco rossonero nella scorsa estate. Alvaro Morata, infatti, era stato individuato da Fassone e Mirabelli come il grande acquisto del mercato del nuovo Milan di proprietà cinese. Un colpo che sembrava vicinissimo già ai primi di giugno. Poi qualcosa non è andato per il verso giusto e l’operazione è sfumata. E il classe ’92 ha lasciato il Real Madrid per trasferirsi al Chelsea per una cifra intorno ai 65 milioni.

Morata a Madrid
Alvaro Morata (fonte foto: facebook)

La commissione…

Tra l’altro, pochi giorni fa, pubblicando le commissioni pagate ai vari agenti di mercato, la Figc ha svelato che il Milan ha versato a Beppe Bozzo, procuratore, una somma per l’operazione Morata. Che poi, come noto, non è andata in porto.

Nuovo tentativo?

Nel frattempo, Morata non ha trovato molto spazio alle dipendenze di Antonio Conte e in estate potrebbe già lasciare i Blues. Il Milan ha le orecchie dritte ma deve guardarsi dall’interesse della Juventus, la quale è intenzionata a riportare l’attaccante spagnolo in bianconero. I rossoneri non avranno la Champions ma potranno offrire all’ex Real Madrid il ruolo di perno centrale dell’attacco di Gattuso.

ultimo aggiornamento: 01-05-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X