L’attaccante del Real Madrid resta il sogno per l’attacco rossonero. Morata sposerà una ragazza italiana e chissà se questo lo possa spingere al ritorno in Serie A. Più semplice arrivare a Kalinic

Il Milan è sempre più attivo sul mercato: dopo aver chiuso l’affare Musacchio e aver superato la Roma per Kessié, i nuovi dirigenti rossoneri sono alla ricerca del grande colpo in attacco. Mirabelli, riscontrato che Aubameyang ha preso la rotta verso il Psg, ha virato le proprie attenzioni su un altro nome pesante, ossia Alvaro Morata. L’attaccante in forza al Real Madrid, chiuso dalla BBC, vuole trovare maggiore spazio e gli estimatori nei suoi riguardi non mancano affatto, anche perché il classe ’92 vanta una media-gol in relazione ai minuti giocati davvero notevole.

Ritorno in Italia?

Come sottolinea il Corriere della Sera, potrebbe esserci un alleato per il Milan nella corsa a Morata. Il 24enne nazionale spagnolo sposerà presto Alice Campello, una ragazza italiana di Venezia. Questo elemento – è la speranza dei rossoneri – potrebbe influire nella scelta da parte dell’attaccante che farebbe ritorno in Italia dopo le due stagioni alla Juventus.

La strategia rossonera

Il Milan, nel frattempo, ha incaricato l’avvocato Beppe Bozzo di fare da intermediario, mantenendo stretti contatti con Juanma Lopez, agente di Morata. Il Real Madrid chiede almeno 70 milioni mentre per il giocatore l’ingaggio dovrebbe aggirarsi sui 6-7 netti a stagione, ossia quanto prende già in blancos.

Alternativa viola

Qualora Morata diventasse impossibile (c’è il forte interesse della Premier League), allora il Milan vuole avere la carta di riserva. Negli ultimi giorni sono infatti in crescita le quotazioni di Kalinic. L’attaccante della Fiorentina è un elemento assai gradito a Montella. L’ostacolo maggiore è rappresentato dalla clausola di rescissione di 50 milioni ma con 25-30 milioni l’affare potrebbe chiudersi. Kalinic compirà 30 anni a gennaio 2018 e in viola ha segnato finora 32 gol in 77 gare ufficiali.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
copertina evidenza Kalinic milan morata

ultimo aggiornamento: 06-05-2017


Muntari batte il razzismo: la Figc annulla la squalifica a suo carico

Attacco Milan, la linea verde passa per Keita e Dolberg