Milan, vita dura per i nuovi: appena 165 minuti in totale

165 minuti complessivi, dura la vita per i sei nuovi acquisti del Milan

Gli acquisti del mercato estivo ancora ai margini del progetto di Giampaolo. Bennacer unico titolare nel derby?

Milan, Ismael Bennacer sperava (forse pensava) di partire dal primo minuto anche contro il Verona, dopo l’ottima gara disputata nel turno precedente con il Brescia. Invece, suo malgrado, l’algerino si è ritrovato in panchina al Bentegodi.

È stata questa – più che l’avanzamento di Lucas Paquetà sulla trequarti – la scelta più sorprendente (e discutibile?), fatta dal tecnico Marco Giampaolo lo scorso weekend. I tifosi, infatti, speravano di rivedere all’opera il giovane playmaker, senza dubbio uno dei colpi più interessanti dell’ultimo mercato milanista.

Nell’undici titolare scelto per affrontare l’Hellas, invece, non c’era neanche un nuovo acquisto. Sono trascorse tre giornate di campionato, ma il Milan – come evidenzia La Gazzetta dello Sport- veste ancora col vecchio abito. Ed è piuttosto complicato fare delle previsioni su quando – e come – potrebbe invertirsi questa tendenza.

Di certo non contro l’Inter. È alquanto difficile, infatti, pensare che mister Giampaolo possa decidere di affidarsi improvvisamente a chi non è stato preso in considerazione contro avversari molto più abbordabili dei cugini nerazzurri. Fin qui, l’allenatore abruzzese ha schierato una sola faccia nuova dal primo minuto: Bennacer col Brescia.

Boban Marco Giampaolo Milan Verona-Milan
Marco Giampaolo

Bennacer-Milan, contratto fino al 2024

Gli acquisti dell’ultimo mercato hanno avuto pochissimo spazio. In sei hanno messo insieme appena 165 minuti in tre partite (Bennacer 104 minuti, Rebic 45, Leao 16, Duarte zero, Hernandez zero, Krunic zero). Alcuni giocatori, secondo Giampaolo, non sono ancora pronti. Theo Hernandez, ad esempio, si è ristabilito dal guaio alla caviglia, ma “ha ancora delle cose da mettere a posto” (nei meccanismi ovviamente).

Leao deve ancora essere “disciplinato” tatticamente, mentre Rade Krunic sta migliorando dal punto di vista della condizione, ma non fino al punto da insidiare davvero il titolare Franck Kessie. Sarà dura, durissima anche per Leo Duerta, viste le ottime prestazioni offerte da Musacchio. Anche nel derby, dunque, Bennacer potrebbe essere l’unico tra gli acquisti estivi a partire dall’inizio.

Le immagini di Verona-Milan 0-1:

ultimo aggiornamento: 17-09-2019

X