Il Milan ha messo gli occhi su Filip Kostic, esterno mancino dell’Eintracht Francoforte. Possibile scambio con Ricardo Rodriguez.

Il laterale dell’Eintracht Francoforte, Filip Kostic, è nel mirino del Milan. Come riporta la stampa tedesca, il club rossonero potrebbe affondare il colpo a gennaio per risolvere uno dei problemi più evidenti della formazione di Pioli, ossia le corsie esterne.

Base d’asta con l’Eintracht

L’Eintracht valuta Kostic ben 40 milioni di euro, una cifra molto importante considerato il valore del classe ’92. Il Milan, dal canto suo, pensa di inserire una contropartita tecnica in modo abbassare l’esborso cash. Al club di Francoforte può essere proposto Ricardo Rodriguez, il quale ha militato quatto anni e mezzo in Bundesliga: lo svizzero ha una valutazione che si aggira sui 15 milioni.

https://www.youtube.com/watch?v=jERiuIJPiok

Altri affari per il Milan?

I rapporti tra i due club sono eccellenti, come dimostrato dall’operazione estiva che ha visto lo scambio Rebic-André Silva. Ora ai rossoneri piace Kostic e con Rodriguez nuovamente in Bundesliga ai rossoneri del Meno “basterà” versare una cifra sui 20-25 milioni.

Le caratteristiche di Kostic

Kostic è nato a Kragujevac l’1 novembre 1992. A vent’anni è approdato in Olanda, al Groningen, prima di trasferirsi in Germania: Stoccarda, Amburgo e infine Eintracht Francoforte. Nella scorsa stagione, è stato protagonista della formazione che è arrivata fino alle semifinali di Europa League. Vanta 32 presenze con la Serbia. A livello tattico, il 27enne è in grado di giocare sia a centrocampo che in attacco come esterno sinistro.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
eintracht francoforte Filip Kostic milan Ricardo Rodriguez

ultimo aggiornamento: 19-11-2019


Milan-Napoli: il 4-1 del 1988, i rossoneri stendono i campioni

Goleada dell’Italia contro l’Armenia. A Palermo finisce 9-1. Mancini: “Serata fantastica”