Milan, Paquetà a Sky Sport: "Con Pioli squadra più a suo agio"

Milan, Paquetà a Sky Sport: “Con Pioli squadra più a suo agio”

Lucas Paquetà ha rilasciato a Sky Sport un’intervista in cui ha parlato del difficile avvio di stagione del Milan: con Pioli, però, pare andar meglio

Il primo gol in stagione deve ancora arrivare: intanto, però, Lucas Paquetà gioisce assieme a tutta la squadra per il ritrovato successo del suo Milan. L’1-0 sulla Spal non ha certo fatto godere i puristi del bel gioco, ma ha rappresentato quella svolta a livello di risultati e di imbattibilità difensiva che Stefano Pioli andava predicando da qualche settimana. Il centrocampista brasiliano, ai microfoni di Sky Sport, ha concesso una intervista in cui ha parlato delle difficoltà iniziali: con Giampaolo, a quanto pare, i problemi sono stati a livello tattico e comunicativo. Troppi giocatori fuori posto, molte indicazioni che hanno finito per creare confusione. Pioli, invece, è più schietto e diretto. Ecco le parole del calciatore rossonero.

Milan, Paquetà su Pioli: “Prima qualcuno non era nella posizione giusta…”

Credo che i fattori in gioco siano tanti. Per me in particolare essere rimasto fuori in alcune partite. Ho cercato di continuare sempre a lavorare per essere sempre nelle condizioni di scendere in campo. Penso che con Pioli la squadra sia più a suo agio. Prima qualcuno non era nella posizione giusta, qualcun altro in una posizione che non gradiva, e questo mancava. Se un giocatore viene utilizzato nella posizione che preferisce rende di più. Adesso questo sta succedendo, dobbiamo solo migliorare“.

Lucas Paquetà
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan

“Quando ricevi troppe informazioni resti un po’ confuso…”

Il mister è molto diretto – conclude Paquetà – nel chiederci determinate cose e questo ci aiuta. Quando ricevi troppe informazioni resti un po’ confuso, ma con lui è tutto più chiaro e gli piace essere chiaro. Fa in modo che i giocatori possano giocare nella posizione che preferiscono. Questo fa sì che tutti possano dare il massimo e aiutare il Milan“.

ultimo aggiornamento: 01-11-2019

X