Milan-Parma, l’intervista di Gennaro Gattuso al termine del match: “Cutrone ha messo a tacere le critiche”.

Soddisfatto Gennaro Gattuso per la vittoria in rimonta del suo Milan contro un Parma motivato e organizzato, bravo a passare in vantaggio costringendo i rossoneri a schiacciare il piede sull’acceleratore per portare a casa i tre punti.

Gennaro Gattuso Milan-Genoa Lazio-Milan
Gennaro Gattuso

Milan-Parma, l’intervista di Gennaro Gattuso a Sky: “La classifica non mi fa nessun effetto, la strada è ancora lunga”

Gattuso si è detto soddisfatto della prestazione di una squadra martoriata dagli infortuni e costretta ad affidarsi alle seconde linee, da cui sono arrivati segnali importanti in occasione delle ultime uscite del Milan. La classifica inizia a sorridere ai rossoneri ma il tecnico ha invitato tutto l’ambiente a rimanere con i piedi ben saldi a terra per evitare cali di concentrazione.

Sulla prestazione della squadra: “Siamo stati bravi a restare concentrati fino al 96′. La squadra ha dimostrato carattere, dovevamo fare questo tipo di partita”

Su Cutrone: “Sono felice per lui, ha messo a tacere alcune chiacchiere nei suoi confronti sul fatto che non fosse decisivo da titolare e invece ha fatto due gol contro Dudelange e uno contro il Parma“.

Sulla crescita di Bakayoko: “Sapevamo cosa poteva darci quando lo abbiamo preso. Ha iniziato con qualche difficoltà, ma ora sta dimostrando di essere un giocatore importante. Anche Josè Mauri mi è piaciuto oggi”.

Sulla classifica: “Non mi fa nessun effetto guardare la classifica. La strada è ancora lunga. Dobbiamo recuperare tanti giocatori, anche se devo dire che Abate ha fatto bene. Dobbiamo pensare una partita alla volta“.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
calcio calcio news Gennaro Gattuso milan Parma Serie A

ultimo aggiornamento: 02-12-2018


Serie A, Milan-Parma live: la diretta del match

Milan-Parma, Roberto D’Aversa: “Commesso qualche errore di troppo”